:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
BUONA ESTATE CON LE NOSTRE LETTURE CONSIGLIATE
Il vuoto è pieno di poesia, articolo di Donato Di Stasi
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di cristina bizzarri
I nomi sono bucce delle cose

Sei nella sezione Commenti
 

 Silvia De Angelis - 29/10/2012 09:10:00 [ leggi altri commenti di Silvia De Angelis » ]

....induci sempre a riflessioni..."oltre" col tuo originale e personalissimo poetare. Un caro saluto

 Giovanni Baldaccini - 28/10/2012 17:20:00 [ leggi altri commenti di Giovanni Baldaccini » ]

"Di questo non ho dubbi" : dubita, Cristina, dubita...

 Carla de Falco - 28/10/2012 16:11:00 [ leggi altri commenti di Carla de Falco » ]

Ma che carina!
Un divertissement che mi ha ricordato il grande Palazzeschi!

 Luciana Riommi Baldaccini - 28/10/2012 16:05:00 [ leggi altri commenti di Luciana Riommi Baldaccini » ]

Quell’io pensa le parole o pensa di essere io grazie alle parole? Bel mistero!
Ciao Cristina :-)

 Amina Narimi - 28/10/2012 15:50:00 [ leggi altri commenti di Amina Narimi » ]

Rhythm And Poetry,bellissima
Da cantare,un rap!

 Cristina Bizzarri - 28/10/2012 15:23:00 [ leggi altri commenti di Cristina Bizzarri » ]

Su questo non ho dubbi nemmeno io, che pure tendo a dubitare di tutto ... soprattutto di me stessa. È un gioco, il mio, un gioco linguistico. Per l’assistenza, se vuoi ti offro un Marie Brizard- altro giochetto - all’APA, dove faccio, tra le altre cose, la barista. Ti garantisco che dopo un paio di bicchierini anche le surreali come me
ritrovano il senno!
Ciao Cristiana.
;-))

 Cristiana Fischer - 28/10/2012 14:18:00 [ leggi altri commenti di Cristiana Fischer » ]

cara Cristina, quell’io è quello che pensa quelle parole, per quel che so e continuo a sapere (qualcuno mi assista)

 Cristina Bizzarri - 28/10/2012 12:52:00 [ leggi altri commenti di Cristina Bizzarri » ]

Sì Alessandra, "Langue et parole". Qui intendevo più che altro interrogarmi su quello che diciamo, sul suo senso e sull’essere, le cose e le parole, inestricabilmente e ambiguamente collegate. Tutto questo mi conduce a chiedermi che cosa sia, in
realtà, quell’"io" che esprimiamo con le parole e che dalle parole è in qualche modo imprigionato!
Buona domenica a voi tutti, con parole di amicizia!!!

 Alessandra Ponticelli Conti - 28/10/2012 12:30:00 [ leggi altri commenti di Alessandra Ponticelli Conti » ]

Molto interessante il gioco lessicale tra parola e suono che sono poi gli elementi fondanti della poesia e altrettanto affascinante il richiamo a Ferdinand De Saussure e alla sua interpretazione del linguaggio. Un caro saluto
Alessandra

 Emanuele Zeta - 28/10/2012 11:30:00 [ leggi altri commenti di Emanuele Zeta » ]

:-)

 Cristiana Fischer - 28/10/2012 09:51:00 [ leggi altri commenti di Cristiana Fischer » ]

vertiginosa|

 Teresa Milioto - 28/10/2012 08:33:00 [ leggi altri commenti di Teresa Milioto » ]

bella!
ciao Cristina

 Loredana Savelli - 28/10/2012 08:31:00 [ leggi altri commenti di Loredana Savelli » ]

Cosa sei? Un’acrobata-filosofa!
Ciao Cristina

 Pietro Menditto - 28/10/2012 08:27:00 [ leggi altri commenti di Pietro Menditto » ]

Sei tutte queste cose ma soprattutto la poetessa che sa dirle, facendone ottima musica.