:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo proposto da Mauro Di Fabrizio
Il Silenzio

Sei nella sezione Commenti
 

 Arcangelo Galante - 24/12/2017 13:58:00 [ leggi altri commenti di Arcangelo Galante » ]

Talvolta, il silenzio, veicola la verità, facendola emergere senza proferire parola alcuna.
Esso, è il linguaggio non verbale, che sintetizza i pensieri più reconditi dell’animo umano, cui affidarsi per scorgere il reale sentimento di chi si ha di fronte.
Certi silenzi, poi, sono lame taglienti che incorporano espressioni di disprezzo, dolore, indifferenza, rabbia ed impotenza, nel poter dire o reagire dinanzi a situazioni spinose ed inaspettate della vita, senza tralasciare, comunque, alcuni silenzi piacevoli, rilassanti e ricchi di sensazioni meravigliose, malgrado non siano riconducibili al contenuto di questa pubblicazione.
Un testo che si allaccia alla capacità umana di interpretare la gestualità, ripercorrendo atavici istinti mai persi.
Mediante i silenzi, si ritrova pure se stessi, imparando ad ascoltarsi ed a conoscere meglio chi ci circonda.
Credo che il tempo sia un ottimo consigliere, in grado di aiutare ad attraversare lidi, oceani e viaggi interiori verso lunghe mete, in quanto solo lui potrà offrire risposte valide ai perché, prima di giungere al porto sperato.
Considerazioni, quelle scritte dall’autore, che offrono spunti su cui soffermarsi.
Colgo l’occasione per lasciare i migliori auguri di buone feste, vista l’odierna ricorrenza.
Un cordiale saluto!