Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VII Edizione 2021
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Lorena Turri
Ho sparso

Sei nella sezione Commenti
 

 Maria Musik - 24/05/2010 21:32:00 [ leggi altri commenti di Maria Musik » ]

Bella poesia. Ma quel quaderno, ormai, non lo chiuderà neanche la morte. Non si può chiudere qualcosa che non é più proprietà privata.

 Guglielmo Peralta - 24/05/2010 20:04:00 [ leggi altri commenti di Guglielmo Peralta » ]

Nel terreno dell’esistenza, l’angoscia non è mai una coltura intensiva.
In caso di seminagione sovrabbondante sempre viene la pioggia purificatrice!

 Loredana Savelli - 23/05/2010 22:10:00 [ leggi altri commenti di Loredana Savelli » ]

Attendere che la autoprofezia si avveri può diventare un obiettivo (o una speranza) nella vita di ciascuno. Interessante punto di vista sulla scrittura dal punto di vista dell’autore. Questo ho colto. Ciao Lorena.