Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VII Edizione 2021
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo proposto da Lorena Turri
ciò ch’io chiamo poesia

Sei nella sezione Commenti
 

 Luciana Riommi Baldaccini - 27/06/2011 20:50:00 [ leggi altri commenti di Luciana Riommi Baldaccini » ]

Nella mia percezione queste parole riecheggiano il "non so" di Wislawa Szymborska, nel senso che "vergine" lo sguardo di chi sa di non sapere, sa che non esiste la verit delle cose, che il reale filtrato sempre dal linguaggio e dunque per fare poesia occorre liberarsi degli schemi di percezione e di pensiero che imbrigliano e determinano non tanto "cosa" ma "come" vediamo. Credo in sostanza che non sia frutto di un’innocenza originaria difficile che un bambino faccia poesia bens di un’innocenza o una verginit faticosamente conquistata.

 Franco Fabiano - 01/11/2010 07:41:00 [ leggi altri commenti di Franco Fabiano » ]

L’aforisma presentato molto bello, poich esprime in modo inequivocabile il vero significato della parola "Poesia" circa il suo sguardo puro, incontaminato, sul mondo e sugli individui che lo popolano. In definitiva, secondo me, la definizione pi appropriata per trattare di questa nobile arte.

 leopoldo attolico - 18/05/2010 18:58:00 [ leggi altri commenti di leopoldo attolico » ]

E’ probabile che questo sguardo "vergine" sia riconducibile a quello di un ragazzo , vissuto nel segno della meraviglia adolescente e nello stesso tempo adulta e consapevole . Un dono che di pochi . Ma poesia questo , soprattutto questo .