:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
🖋 Premio Il Giardino di Babuk - Proust en Italie - VIII edizione 2022
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Arcangelo Galante
Del tempo

Sei nella sezione Commenti
 

 Arcangelo Galante - 12/01/2018 19:20:00 [ leggi altri commenti di Arcangelo Galante » ]

È sempre una piccola meraviglia, leggere le interpretazioni di altri, sui propri testi, in quanto è come vedere spuntare, nel proprio poetico giardino, un’immensità di fiori, a sorpresa, che non si sapeva di aver seminato.
Grato di cuore, Giuseppina Iannello, per l’attenzione e l’esamina dei miei testi: mi fai sentire “importante”, dando incoraggiamento e forza, alla mia scrittoria passione.
Grazie ancora a tutti, per aver trovato il tempo di ascoltarmi, lasciando i vostri commenti.
Ad maiora semper!

 Giuseppina Iannello - 12/01/2018 19:08:00 [ leggi altri commenti di Giuseppina Iannello » ]

Versi che guardano con gli occhi innocenti di un bambino il tempo che passa inesorabilmente, involando la bellezza dei sogni. L’unica realtà è quella stagione che si chiama infanzia, perché il fanciullino che c’è in noi (poetica di Giovanni Pascoli), sorride e piange, ha sempre una lacrima e un sorriso che il tempo vorrebbe cancellare. Tu sensibile poeta, hai esternato il dramma della crudele realtà dell’uomo, come una forza meccanicistica, che avvolge tutto nell’oblio... Sono sicura però che da persona sensibile quale sei, sarai capace di ergerti al di sopra del tempo, con la forza del sogno che fa sgranare gli occhi ad ogni meraviglia.
Poesia molto bella, per la profondità del sentimento, nonché per la tecnica poetica.
Grazie per la condivisione.
Saluti affettuosi.

 Arcangelo Galante - 11/01/2018 18:02:00 [ leggi altri commenti di Arcangelo Galante » ]

Sentitamente ringrazio ciascuno di voi, per la gradita partecipazione al testo, che, chiaramente, rivela il proprio contenuto emblematico, senza veli alcuni.
Nella frenesia del moderno vivere, impariamo ad assaporare gli istanti in maniera saggia ed introspettivamente benefica per l’anima, al fine di gustare quel tempo che, inesorabilmente, rimane inclemente nel compiere il suo dovere, nello scorrere.
Quindi, investiamolo al meglio e consumiamolo come si dovrebbe, perché, pure se non sempre giungeranno tutte le risposte, almeno si avrà potuta avere la soddisfazione di averlo goduto appieno.
Rimane la cosa più preziosa che i ritmi della routine quotidiana hanno ridotto per l’uomo.
Ovviamente, la poesia presenta pure altri punti salienti che avrete tutti già colto.
Vi auguro un buon proseguimento serale.
Grazie per avermi letto!

 Graced - 11/01/2018 17:28:00 [ leggi altri commenti di Graced » ]

Purtroppo la vita è un’incognita per tutti noi esseri viventi, bisogna saggiarla giorno per giorno e cercare di viverla senza affanni, cercando di essere equilibrati andandole incontro, avere forza nell’affrontarla in ogni problema che essa ci presenta, ma non angustiarci per ogni piccola discrepanza. L’età avanza per tutti, sta a noi, andargli incontro con equilibrio e serenità nella speranza che la salute ci accompagni al meglio fino alla fine dei nostri giorni. Ottimo testo che ho molto gradito. Ciao Arcangelo, Grazia

 Gianni Vavassori - 11/01/2018 17:14:00 [ leggi altri commenti di Gianni Vavassori » ]

Bella, filosofica, fa pensare. Buona serata amico.

Commento non visualizzabile perché l'utenza del commentatore è stata disabilitata o cancellata.