:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Giovanni Marlo
Giaciglio

Sei nella sezione Commenti
 

 Giovanni Malo - 01/08/2014 15:36:00 [ leggi altri commenti di Giovanni Malo » ]

grazie cari fratelli poeti, condivido, il fatto piu poetico che tutta sta bellezza vive da se e si insinua in noi per poi andare per la sua strada, noi siamo poesia a momenti, e siamo anche lo spazio che l’accoglie. Senza proferir verbo parla da sola..wow

 Loredana Savelli - 30/07/2014 21:06:00 [ leggi altri commenti di Loredana Savelli » ]

Molto bella, punto di vista davvero originale.

 Amina Narimi - 30/07/2014 21:02:00 [ leggi altri commenti di Amina Narimi » ]

un abito volubile e bisognoso, una risata nel buio, una preghiera tra i capelli che certi giorni urla poi si china e poggiando la mano per terra sussurra rimani, solo il tempo di sparire

Ciao Giovanni

 Lorenzo Mullon - 30/07/2014 19:32:00 [ leggi altri commenti di Lorenzo Mullon » ]

Si stracogita talmente male su questo sito, usando parolacce da voltastomaco tipo "tecnico del verso", che quasi quasi mi viene voglia di restare nel giaciglio dell’evanescenza, senza proferire verbo
Sarebbe sicuramente un gesto da poeti, e non da fornicatori di rime
Almeno tu, caro Giovanni, si sente che sei fatto di una pasta sensitiva, lievita con coraggio, e fulminali!

 Cristiana Fischer - 30/07/2014 15:43:00 [ leggi altri commenti di Cristiana Fischer » ]

... difficile arrivare alla parola! ;-)