:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Giuliana Campisi
E se fossi morta?

Sei nella sezione Commenti
 

 Salvatore Pizzo - 03/04/2018 23:11:00 [ leggi altri commenti di Salvatore Pizzo » ]

Ricordo una frase di una novella di Pasolini con Tot, Ninetto Davoli e Silvana Mangano: a volte essere vivi o essere morti la stessa cosa...Ecco, i tuoi versi mi sembrano un passo ulteriore verso questa complessa situazione psicologica in cui si arriva a dibattersi in cwerti momenti.....
Molto apprezzata
un saluto

 Graced - 03/04/2018 20:13:00 [ leggi altri commenti di Graced » ]

Si vive come si pu, sempre cercando di farlo al meglio, ma alle volte si hanno delle strane sensazioni che non ci sappiamo spiegare, sensazioni e sentire che fanno star male psicologicamente, ma bisogna essere forti da non lasciarsi sopraffare. Versi apprezzati. Un saluto da Graced

 Alberto Becca - 03/04/2018 19:28:00 [ leggi altri commenti di Alberto Becca » ]

Tutto (come scrisse un noto filosofo) relativo: anche la vita, il vivere, il come si vive (e si muore) il respirare: non mi soffermo sugli stati intermedi fra vita e morte, sulle gravi e irrisolvibili problematiche legate ai cosi’ detti stati vegetativi : l’ importante non come o dove (si vive) ma come si vive e soprattutto perch !! Auguri di lunga e felice vita (con molti Arcangeli, senza Luciferi !!)