:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia proustiana 2021 [Invito a partecipare]
Premio "Il Giardino di Babuk" VII Edizione 2021: intervista a Davide Savorelli
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Giuseppe Bisegna
Confessione ad Elisa

Sei nella sezione Commenti
 

 Maria Musik - 09/10/2009 22:49:00 [ leggi altri commenti di Maria Musik » ]

Testo difficile, a volte incolto, che si avvolge e si svolge: una lamentazione ed una invettiva.
"Siamo così... è difficile spiegare": poeti per sbaglio, uomini per nascita.

 Marco Maccari - 30/09/2009 19:44:00 [ leggi altri commenti di Marco Maccari » ]

L’identica PRESSIONE morale che, attraversando i testi/manifesto di E’ giusto? e Serve tutto, stempiava più di un lettore:

Stavolta una pellicola in B/W, pochi scatti di una Olympus del ’82, quadrati, in fretta per la strada. Si sa, si spera sempre che la fortuna sorrida dietro l’angolo: non è così, la luce è privilegio solo per gli iniziati.

L’amore per un fiore di campo.

 Alessio Romano - 30/09/2009 03:11:00 [ leggi altri commenti di Alessio Romano » ]

Profondamente bella,
è mio parere che la sua beltà culmini in questo momento:
"Siamo quelli che, per prenderci in giro,
a volte chiamano poeti,"
cordiali saluti.

 Eleonora - 30/09/2009 00:02:00 [ leggi altri commenti di Eleonora » ]

sì, Loredana, avevo capito tu intendessi la prima persona plurale :)cmq entrambe le espressioni sono corette grammaticalmente, sia con la I che senza.
Saluti.

 Lorena Turri - 29/09/2009 23:00:00 [ leggi altri commenti di Lorena Turri » ]

Scusa, Eleonora, volevo dire alla prima persona plurale.

 Lorena Turri - 29/09/2009 21:44:00 [ leggi altri commenti di Lorena Turri » ]

Per Eleonora

La coniugazione alla seconda persona plurale del presente indicativo del verbo accompagnare è correta, Eleonora, non è licenza poetica ma italiano corrente.

 Roberto Maggiani - 29/09/2009 21:11:00 [ leggi altri commenti di Roberto Maggiani » ]

Nel testo c’è una tensione interessante, una forza poetica, a tratti grezza, che cerca di sfogare una rabbia verso gli "accademici" del pensiero e del sociale...in questo senso mi trovi con te sulla breccia a sostenere gli sguardi oltre, molto oltre, verso un punto della Storia dove gli equilibri sociali e culturali danno armonia alla vita degli individui.

 Eleonora - 29/09/2009 20:53:00 [ leggi altri commenti di Eleonora » ]

accompagnIamo...mmmmmh licenza poetica?

 Elisa - 29/09/2009 20:14:00 [ leggi altri commenti di Elisa » ]

...che strappiamo di colpo o aiutiamo a sfilare con la calma,
dove la calma diventa ossessione...
è bellissima quest’immagine... Mi piace molto e di certo per me è la più emozionante! ;)