:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Attenzione, dal 18 al 29 luglio 2024 è prevista una prima parte di lavori di manutenzione sul sito LaRecherche.it pertanto non sarà possibile, in tale periodo, registrarsi o autenticarsi, non sarà possibile pubblicare, commentare o gestire i propri testi in nessuna forma ma sarà possibile solo la consultazione/lettura del sito ed eventualmente la eliminazione dell'utenza di chi ne farà richiesta. Una seconda parte è prevista dopo la metà di agosto, le date saranno comunicate. Ci scusiamo per l'eventuale disagio. Ovviamente se riusciremo ad accorciare i tempi lo comunicheremo.
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Ada Aliprandi
Il cuore non sa star Solo

Sei nella sezione Commenti
 

 Cristina Bizzarri - 21/10/2012 10:00:00 [ leggi altri commenti di Cristina Bizzarri » ]

Vere le tue parole. Il ritmo intensifica la loro assolutezza, e quello "stigmate" ha una forte valenza simbolica. "Nevermore", mi fai venire in mente col ripetuto "mai più", nella lunga poesia di Poe, "The Raven", e la tua ha lo stesso sapore oscuro.

 Carla de Falco - 20/10/2012 15:29:00 [ leggi altri commenti di Carla de Falco » ]

Bella.

 Ferdinando Battaglia - 20/10/2012 15:07:00 [ leggi altri commenti di Ferdinando Battaglia » ]

Una bella poesia, di taglio penetrante nel suo dire, con la sicurezza di un sapere vitale e mentale; quindi mi ha incuriosito saperne dell’Autrice: biografia letteraria interessante, unico punto d’eccezione per dissenso (se mai può interessare), la categorica valoriale suddivisone del poetico tra strutturato e non strutturato(non si può attribuire su ciò, a mio modesto parere, un momnopolio del vero).

Un saluto