Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VII Edizione 2021
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Klara Rubino
Vita e morte

Sei nella sezione Commenti
 

 Salvatore Pizzo - 10/09/2020 04:38:00 [ leggi altri commenti di Salvatore Pizzo » ]

La prima strofa mi ricorda molto il rifiorire della natura dopo gli incendi boschivi. Però, poi, il pensiero corre a questo tuo uso di colori a significare, forse, una indifferenza insita nel rifiorire che va a contrastare fon la fatica del vivere umano, mentre sotto ai piedi scorre magmatica linfa vitale della Terra.
Che dirti se non che è sempre molto piacevole leggerti? E che le riflessioni che susciti sono sempre molto profonde.
Ciao

 Rosa Maria Cantatore - 08/09/2020 12:10:00 [ leggi altri commenti di Rosa Maria Cantatore » ]

che strano...anch’io, spesso, ho definito "indifferente" l’azzurro di un cielo, in sè splendido.

Molto evocativi- e ovviamente- simbolici questi tuoi versi, Klara.