:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo proposto da Loredana Savelli
Notturno

Sei nella sezione Commenti
 

  Cristina Bizzarri - 25/09/2013 14:38:00 [ leggi altri commenti di Cristina Bizzarri » ]

Splendida proposta, che sento tanto. Tantissimo.
Grazie Loredana.

 Emilio Capaccio - 24/09/2013 23:33:00 [ leggi altri commenti di Emilio Capaccio » ]

Notturno

Respira la notte,
perlustra i suoi chiari spazi,
le sue creature in minimi rumori,
nello scricchiolio lieve dei legni,
si tradiscono.
Rinnova la notte
un certo seme occulto
nella miniera feroce che ci sostiene.
Con il suo latte letale
ci alimenta una vita che si prolunga
pi in l di ogni risveglio mattutino
nei sobborghi del mondo.
La notte che respira
il nostro tranquillo alito di vinti
ci preserva e protegge per pi alti destini.

Trad. E.C.




Nocturno


Respira la noche,
bate sus claros espacios,
sus criaturas en menudos ruidos,
en el crujido leve de las maderas,
se traicionan.
Renueva la noche
cierta semilla oculta
en la mina feroz que nos sostiene.
Con su leche letal
nos alimenta
una vida que se prolonga
ms all de todo matinal despertar
en las orillas del mundo.
La noche que respira
nuestro pausado aliento de vencidos
nos preserva y protege
"para ms altos destinos".



(*) A te, Loredana dico, invece, un grande GRAZIE, a nome di tutti quelli che amano la poesia, per le proposte poetiche che quotidianamente, pazientemente, amorevolmente, spontaneamente, poni in questa sezione.

Un abbraccio, amica mia.