:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Tre monologhi. Penna, Morante, Wilcock, di Elio Pecora [collana Racconti (Teatro)]
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Loredana Savelli
Un cerchio sull���abisso

Sei nella sezione Commenti
 

 ro.per. - 31/05/2010 21:46:00 [ leggi altri commenti di ro.per. » ]

bella forte e malinconica per il finale, questo senso di di non volare con le proprie ali ...

 salvatore violante - 31/05/2010 17:16:00 [ leggi altri commenti di salvatore violante » ]

tutto cos predestinato.......

 Lorena Turri - 31/05/2010 13:58:00 [ leggi altri commenti di Lorena Turri » ]

Molto bella.
Mi suscita un pensiero immediato: noi non potremo mai disegnare a mano libera, avremo sempre la costrizione del foglio.

 Michele Fiorenza - 31/05/2010 10:53:00 [ leggi altri commenti di Michele Fiorenza » ]

Mi sembra una poesia profonda, soprattutto nelle conclusioni. Straordinario il passaggio dell’ Architetto che disegna destini a mano libera. Michele F.

 Fiammetta Lucattini - 31/05/2010 10:24:00 [ leggi altri commenti di Fiammetta Lucattini » ]

Finalmente ci ritroviamo e con la tua ultima poesia, ancora una volta, preziosa e leggera. Disegnare a mano libera? Quanto mi piaceva! Un abraccio.