Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VII Edizione 2021
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Loredana Savelli
poi la sabbia

Sei nella sezione Commenti
 

 monica martinelli - 19/06/2011 01:16:00 [ leggi altri commenti di monica martinelli » ]

Sono dei versi molto suggestivi ed evocativi: “…segni ultraterreni quasi”; una poesia percussiva sintetica e concentrata: “…sulla sponda brilla incerta la sabbia umida e timorosa di scindersi e di nuovo disperdersi...” che pare paventare oscuri presagi.
monica

 Roberto Perrino - 10/06/2011 22:16:00 [ leggi altri commenti di Roberto Perrino » ]

nella imponderabile musicalità del verso, questi granelli di sabbia mi paiono quasi Esseri per un momento solidali e sicuri dopo il passaggio dell’onda, di un disastro, e tremano sapendo che al ritirarsi di quell’onda che li ha travolti, ma riuniti, si disperderanno ancora smarriti

 Fiammetta Lucattini - 09/06/2011 22:32:00 [ leggi altri commenti di Fiammetta Lucattini » ]

Malinconica, bella. Forse l’estate non la toccherà. Ciao

 Lorena Turri - 09/06/2011 11:20:00 [ leggi altri commenti di Lorena Turri » ]

Ho la sensazione di sentirmi come quella sabbia!