:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
📅 Il Giorno della Memoria #GiornoMemoria
🖋 Premio Il Giardino di Babuk - Proust en Italie - VIII edizione 2022
invia la tua opera in concorso (Poesia e Racconto breve)
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Marco G. Maggi
Riuscire a dire

Sei nella sezione Commenti
 

 Marco G. Maggi - 28/01/2019 15:30:00 [ leggi altri commenti di Marco G. Maggi » ]

Maria e Giulia, grazie per avermi aiutato a dare voce e suoni alle parole.

 Maria Musik - 27/01/2019 10:59:00 [ leggi altri commenti di Maria Musik » ]

L’incapacità (autopercepita) del dire è già parola, forte del silenzio che attanaglia quando ci si sente impotenti, inadeguati e, probabilmente, tentati dalla "rappresaglia".
Grazie!

 Giulia Bellucci - 23/01/2019 11:09:00 [ leggi altri commenti di Giulia Bellucci » ]

E invece, Marco, lo hai detto forte e chiaro. Credo sia difficile immaginare... pensi anche che ciò che a volte è l’immedesimazione. Se riuscissimo forse per un solo istante a calarci in quelle situazioni e nella parte di chi ha subito quell’orrore, quasi sicuramente non potrebbe accadere più.