Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
ANTOLOGIA PROUSTIANA 2019: UNA NOTTE MAGICA | partecipa
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie"
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »


Dall

Sei nella sezione Commenti
 

 Franca Colozzo - 11/10/2018 22:41:00 [ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

Una bella favola che emerge dal mito dell’Antico Egitto. Sono stata ben cinque volte nella terra degli dei, ho osservato il cielo stellato della dea NUT sulle volte delle tombe, sono rimasta sorpresa dalla magnificenza dei geroglifici e delle pitture tombali, eppure ignoravo questa bellissima favola.
Ti ringrazio di averla descritta con tanta grazia in modo da far capire come la storia dell’antico Egitto in fondo si intrecci a tutti i miti che, dall’antica Grecia fino a Roma, pullulano i nostri sogni (oggi un po’ meno), conducendoci sulle ali della fantasia, come io faccio sempre con la mia nipotina raccontandole la storia di Teseo ed Arianna. Un caro saluto.