:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Maria Teresa
Giulietta

Sei nella sezione Commenti
 

 Maria Teresa - 09/03/2020 02:33:00 [ leggi altri commenti di Maria Teresa » ]

Gentissimo Arcangelo Galante, sono io a doverla ringraziare per la sua attenzione e per aver gradito i miei versi in omaggio a un amore limpido, genuino ma contrastato, rimasto nell’immaginario di ognuno di noi grazie alla potenza di un classico della letteratura.
Ancora grazie di cuore

 Arcangelo Galante - 06/03/2020 06:51:00 [ leggi altri commenti di Arcangelo Galante » ]

Il poetico componimento mi è piaciuto tantissimo: scorrevole, appassionante e incredibilmente profondo, allo stesso tempo!
L’intramontabile opera letteraria di William Shakespeare ha per oggetto l’amore e la tragicità che esso stesso comporta, quando la libertà di amare chi si vuole è osteggiata e, perciò, completamente impedita.
Non appena lo sguardo di Romeo incrocia quello della dolce Giulietta, sboccia l’amore; una passione vorace e profonda, ma proibita, poiché le loro famiglie sono mortalmente nemiche.
Il destino fa di tutto per separarli e solo l’ombra della notte permette l’incontro dei due giovani amanti.
È l’incanto assoluto che li unisce in segreto su di un balcone, in una profumata notte veronese.
Un paradiso destinato, però, a non conoscere la beatitudine dell’eternità.
Ringrazio la poetessa per avermi fatto rivedere una siffatta storia, presentando, il sentimento di Giulietta, attraverso i meravigliosi versi letti.
Complimenti!