:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Massimo Caccia
...mi scuote...

Sei nella sezione Commenti
 

 Ivan Pozzoni - 12/01/2018 17:22:00 [ leggi altri commenti di Ivan Pozzoni » ]

Bella! :-)

  Cristina Bizzarri - 27/01/2016 16:25:00 [ leggi altri commenti di Cristina Bizzarri » ]

Intenso lirico ma non sentimentale, canto dell’esserci, che indirettamente chiede sapendo che la risposta , qui, un possibile rispecchiamento. Intanto.

 amina narimi - 27/01/2016 13:34:00 [ leggi altri commenti di amina narimi » ]

Rileggerti lascia un segno

Ciao Massimo

 Massimo Caccia - 27/01/2016 11:52:00 [ leggi altri commenti di Massimo Caccia » ]

Grazie Laura per l’apprezzamento e la riflessione. Le tue parole mi fanno capire che non sono solo lungo questo cammino di ricerca poetica che riprendo dopo anni di voluto silenzio.

 Laura Turra - 27/01/2016 11:19:00 [ leggi altri commenti di Laura Turra » ]

Siamo nulla. Eppure esserci cosa grandiosa, miracolo. Come tu dici "Dio si afferma dal niente". Questo scuote anche me, Massimo.
Un sentire che condivido. I versi sono molto belli. Un caro saluto

 cristiana fischer - 26/01/2016 18:48:00 [ leggi altri commenti di cristiana fischer » ]

oppure: di Dio del niente, scava, scava...