Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VII Edizione 2021
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Fabiana Grasso
Polvere

Sei nella sezione Commenti
 

 Giovanni Baldaccini - 19/05/2013 19:39:00 [ leggi altri commenti di Giovanni Baldaccini » ]

Mai giurare, Fabiana, perché per chi scrive l’untore è sempre in agguato. Una poesia bella e complessa, che meriterebbe di essere approfondita in un dialogo. Comunque, personalmente credo che, qualunque sia l’assetto, non debba mai cercare pietà.
Un caro saluto

 Franca Alaimo - 19/05/2013 16:40:00 [ leggi altri commenti di Franca Alaimo » ]

Una poesia "sulla poesia" e sul poeta "untore" che scrive su fogli riciclati per soffiare sulla polvere del tempo e dell’oblio. Complessa e di tono grave come uno squarcio in qualcosa di troppo denso.

 Cristiana Fischer - 19/05/2013 14:19:00 [ leggi altri commenti di Cristiana Fischer » ]

"agglomerati incomprensibili/smorzano l’infrangibile" è una dura gara! ;-)