:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Mosaab Hamad
Ti ascolto e penso ...

Sei nella sezione Commenti
 

 Emanuela Lazzaro - 24/01/2021 18:39:00 [ leggi altri commenti di Emanuela Lazzaro » ]

Infinite possibilità si possono immaginare essendo ciascun istante irripetibile... Quanti istanti può perdere un uomo che non li vive? Chissà... come ho sentito dire da qualcuno, la nostra vita è in realtà un conto alla rovescia, quindi ascoltiamo e pensiamo ma poi viviamo...

 Mosaab Hamad - 21/01/2021 08:23:00 [ leggi altri commenti di Mosaab Hamad » ]

Grazie infinite...
Lo sguardo affamato di bellezza cerca il senso in ogni singolo movimento....
Così i ricordi divennero il vino per il viandante assetato e la meta del viaggiatore...
Il ricordo è così reale che sembra una musica di sottofondo arrivata da ieri per sostenere il domani ...

 Arcangelo Galante - 21/01/2021 07:36:00 [ leggi altri commenti di Arcangelo Galante » ]

Riflessioni poetiche dedicate agli istanti immortalati dall’uomo, il quale, col proprio agire, tenta di coglierne ogni sfumatura della vita, specialmente riferendosi a una singola stagione dell’anima.
In questo senso, le considerazioni espresse, potrebbero donare malinconia di pensieri, dall’osservare il tempo, fuggente nelle sue manifestazioni, ricorrendo a immagini fatte di ricordi, emozioni variopinte, sensazioni figurative, che ben descrivono i sentimenti provati. Egli diviene così un guardiano di memorie antiche e custode importante del passaggio d’ogni cosa, animata o morta, giacché non è sempre consapevole di quante possibilità esistono, in un solo istante.
Bellissima opera, molto apprezzata!