:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia proustiana 2021 [Invito a partecipare]
Premio "Il Giardino di Babuk" VII Edizione 2021: le interviste agli autori
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo proposto da Ferdinando Battaglia
O madre bellissima del parto

Sei nella sezione Commenti
 

 Franca Alaimo - 10/12/2011 11:40:00 [ leggi altri commenti di Franca Alaimo » ]

Mi accorgo solo adesso della presenza di questa mia poesia, che amo particolarmente, su La Recherche. Ma ciò che commuove è che essa sia stata proposta dal caro Nando, la cui produzione poetica seguo sempre con interesse ed affetto. Lo ringrazio, dunque, con tutto il cuore, così come quelli che hanno lasciato un commento. Nando, grazie!, e tanti, tanti auguri di buon Natale. Franca.

 Loredana Savelli - 10/06/2011 14:00:00 [ leggi altri commenti di Loredana Savelli » ]

Che dire? Somma poesia per il momento sommo della femminilità.

 Giuseppe Terracciano - 09/06/2011 21:08:00 [ leggi altri commenti di Giuseppe Terracciano » ]

Complimenti all’autrice per il testo che mi ha colpito per la sua autenticità e bellezza; e a Nando per averla proposta. Un saluto

 Ferdinando Battaglia - 09/06/2011 20:55:00 [ leggi altri commenti di Ferdinando Battaglia » ]

Chiedo scusa all’Autrice se mi sono permesso di proporre un suo testo ma, parafrasando ciò che dicevano gli Apostoli di Gesù, anch’io non ho potuto tacere ciò che il mio orecchio udì e il mio occhio vide. Rimanere in silenzio avrebbe significato rendermi complice di una colpevole omissione di bellezza; perciò ho deciso di proporre ai lettori de "La Recherche" questa poesia poiché, intrisa di alta bellezza e profondo dolore, rende "inutile" ogni altro mio dire.

Grazie Franca