Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VII Edizione 2021
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Giuseppe Nutini
Il cuoco Angelino

Sei nella sezione Commenti
 

 Roberto Perrino - 28/01/2010 11:21:00 [ leggi altri commenti di Roberto Perrino » ]

Angelino Angelino! ... Una ne fai e cento ne pensi ... Bravo Giuseppe, una vera freccia!

 lino - 25/01/2010 21:05:00 [ leggi altri commenti di lino » ]

Noto con grande simpatia che ti nutri di sano umorismo ristoratore. Occorre tenere d’occhio il Cuoco Angelino, però: pur se il brodo è evaporato, egli ancora conserva in frigo le cotenne già sfruttate.

 Peppe Nut - 25/01/2010 15:28:00 [ leggi altri commenti di Peppe Nut » ]

Il tuo è un bell’affondo perché, per quanto stimi Pasquino, ero di sicuro più in quota con Marziale (o no?). E poi conosco così poco Roma che ti farei aspettare invano; e aspettare sotto le statue delle metropoli non conviene mai. Soprattutto se non ci si è muniti di scafandro: di quelli inossidabili però. : D Ciao MM. E grazie.

 Maria Musik - 25/01/2010 06:33:00 [ leggi altri commenti di Maria Musik » ]

Se Marziale ti sembra troppo almeno lascia che ti dia appuntamento sotto la statua di Pasquino. Bell’affondo!

 stefano sabattini - 25/01/2010 01:39:00 [ leggi altri commenti di stefano sabattini » ]

bella l’idea, ...(però mi è un pò passato l’appetito)

 Peppe Nut - 24/01/2010 18:56:00 [ leggi altri commenti di Peppe Nut » ]

Grazie donze, troppo buone entrambe. Sì, mi divertono gli epigrammi, ma addirittura Marziale... anzi potreste essere voi marziali con me invece di darmi l’opportunità graditissima di gongolare. Vi sono grato però, e ricambierò il favore. A Loresav dico: la macchia d’unto che schizza dal porco in cottura spesso sporca tutta la cucina e tutto il ristorante nella sua complessiva ’Costituzione’.

 Lorena Turri - 24/01/2010 15:53:00 [ leggi altri commenti di Lorena Turri » ]

Un moderno Marziale!

 Loredana Savelli - 24/01/2010 15:34:00 [ leggi altri commenti di Loredana Savelli » ]

...lasciando un che di unto e sporco! (una satira molto sottile, la tua).