Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
10 luglio 2020: 149 anni dalla nascita di Marcel Proust
Leggi l'Antologia proustiana 2020: Quarantena a Combray
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo proposto da Pietro Menditto
Da ’La linea alba’

Sei nella sezione Commenti
 

 cristina bizzarri - 01/05/2012 17:52:00 [ leggi altri commenti di cristina bizzarri » ]

Bellissima poesia, grazie. Era anche lui bello, sembrava un attore, abitava dove vivo io, a Civitanova. E’ morto giovane, a 46 anni, qualche anno fa. Non lo conoscevo ma avrei voluto. Ha insegnato qualche anno, tra l’altro, al liceo socio-psico-pedagogico. E’ stato una persona in continuo fermento, affascinante e brillante di lucida intelligenza. Bello rileggerlo! (nelle sue incisive letture riconoscibile la "s" dolce marchigiana).

 Luciana Riommi Baldaccini - 01/05/2012 13:16:00 [ leggi altri commenti di Luciana Riommi Baldaccini » ]

Un affresco stupendo della condizione umana. Grazie di questa proposta di lettura.

 Loredana Savelli - 01/05/2012 13:10:00 [ leggi altri commenti di Loredana Savelli » ]

Poesia stupenda, grandissima, eccezionale. La metter tra le mie pi care.
Grazie Pietro.