:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Pietro Menditto
Fino a quando?

Sei nella sezione Commenti
 

 Ivan Pozzoni - 24/01/2018 02:03:00 [ leggi altri commenti di Ivan Pozzoni » ]

Bella! :-)

 Pietro Menditto - 18/04/2014 07:42:00 [ leggi altri commenti di Pietro Menditto » ]

Grazie carissimi amici e buona Pasqua a tutti.

 Ferdinando Battaglia - 15/04/2014 18:36:00 [ leggi altri commenti di Ferdinando Battaglia » ]

L’ho letta, Pietro, l’ho letta sballottato dall’asfalto irregolare assieme al bus, ma meriti di pi, molto di pi, in luogo e lettore; eppure mi vanto di averti riconosciuto nella voce, nel tocco magistrale della forma e del sangue; ch senza sanque quale poesia?

Un abbraccio ammirato

 Loredana Savelli - 15/04/2014 17:53:00 [ leggi altri commenti di Loredana Savelli » ]

Il verso finale, reiterato, riecheggia versi biblici ma il tutto preparato da una litania umana, troppo umana, che sembrerebbe non attendere nemmeno risposta.
Un Pietro sempre fiero e schietto fino all’osso.
Ciao!

 cristiana fischer - 15/04/2014 14:37:00 [ leggi altri commenti di cristiana fischer » ]

drammatica, Pietro "la via interroga se pure non ti volti", sei maestro di forza e sintesi

 Fiammetta Lucattini - 15/04/2014 11:42:00 [ leggi altri commenti di Fiammetta Lucattini » ]

Credo che tu sia mancato a diverse persone.
Ritrovare la tua vena potentemente drammatica una certezza ed un conforto.
Cari saluti.

 Lorenzo Mullon - 15/04/2014 10:48:00 [ leggi altri commenti di Lorenzo Mullon » ]

il piombo duro da inghiottire, qui si fa musica