:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
📅 Il Giorno della Memoria #GiornoMemoria
🖋 Premio Il Giardino di Babuk - Proust en Italie - VIII edizione 2022
invia la tua opera in concorso (Poesia e Racconto breve)
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Maria Teresa Savino
Fantasie

Sei nella sezione Commenti
 

 Giovanni Ivano Sapienza - 26/07/2012 22:51:00 [ leggi altri commenti di Giovanni Ivano Sapienza » ]

straniamento ai limiti dell’onirico,che testo interessante...e divertente!

 cristina bizzarri - 25/07/2012 19:26:00 [ leggi altri commenti di cristina bizzarri » ]

Splendida allucinata visione nella tua poesia,che si fa anche - involontaria o voluta - riflessione filosofica sull’esistenza. Il finale si concentra sulla coccinella che è "ignara" delle tue impressioni, di come la tua vista si è posata su di lei in uno zoom fantastico! Noi siamo linguaggio nei suoi infiniti significati, una coccinella vive, e basta. (fino a prova contraria)...
Complimenti, davvero originale.

 Loredana Savelli - 25/07/2012 18:20:00 [ leggi altri commenti di Loredana Savelli » ]

Una metamorfosi un po’ inquietante: esattamente ciò che ci accade quando ci "fissiamo" su qualcosa. Molto interessante questa tua visione.
Ciao Maria Teresa

 Leonora Lusin - 25/07/2012 15:52:00 [ leggi altri commenti di Leonora Lusin » ]

Originale descrizione di un processo allucinatorio in cui psiche ed oggetto si confondono e si relazionano grazie ad un terzium.