Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
BUONA ESTATE
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Giuliano Brenna
Cabourg

Sei nella sezione Commenti
 

 Klara Rubino - 03/02/2018 12:22:00 [ leggi altri commenti di Klara Rubino » ]

Buongiorno Giuluano, mi complimento: questo tuo è aforisma fine ed acuto!
Io credo che conoscere i luoghi o la biografia di un autore sia diverso dal conoscere le sue opere.
Ci si deve poi intendere sul significato da attribuire in questo caso a "conoscenza".
Nel caso di un’ opera letteraria secondo me significa sentirla vivere dentro di sé, darle la propria voce, prestare la propria coscienza in un reciproco scambio e di voce e di coscienza.
Un’ opera avrà tante voci e tante anime quante sono quelle dei suoi appassionati lettori.

 Arcangelo Galante - 03/02/2018 10:51:00 [ leggi altri commenti di Arcangelo Galante » ]

Un aforisma pienamente azzeccato.
Certamente, vivere, anche solo per vezzo, nella rinomata stazione balneare di Cabourg, resa celebre da Marcel Proust, non può essere sufficiente a far conoscere l’opera del grande scrittore.
Sarebbe come pensare di aver preso parte allo sbarco americano in Normandia, semplicemente tuffandosi nel suo oceano!
Un amichevole saluto. :-)

 Elisafalciori - 24/06/2015 16:15:00 [ leggi altri commenti di Elisafalciori » ]

È così difficile conoscere se stessi, e così inutile vantarsi di conoscere personaggi famosi e la loro psicologia...riflessione profonda, condivisa.