:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di rasimaco
Un giorno: 2 novembre

Sei nella sezione Commenti
 

 Vincenzo Corsaro - 30/01/2023 00:18:00 [ leggi altri commenti di Vincenzo Corsaro » ]

Ho sempre considerato un luogo di pace il cimitero, dove l’anima respira leggera e serena anche se non l’eterna dimora. Ma allo stesso tempo lo considero una specie di costrizione e per questo voglio essere cremato e possibilmente le ceneri affidate ai venti delle montagne. Il rispetto lo si porta dentro, il voler bene ai defunti lo si dimostra col cuore e tutti i giorni e non solo andando al cimitero. Questa mia considerazione non toglie la bellezza alla tua poesia, una serena notte amico mio :)