:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VII Edizione 2021: classifica
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Rossana Pagano
Morti lente

Sei nella sezione Commenti
 

 Rossana Pagano - 19/03/2017 18:04:00 [ leggi altri commenti di Rossana Pagano » ]

È incredibile quanto la poesia contenga spesso significati autonomi e quanto le parole spesso abbiano vita propria! L’eutanasia non era propriamente la mia ispirazione, eppure...
Vi ringrazio per i commenti.

 Leonora Lusin - 17/03/2017 16:30:00 [ leggi altri commenti di Leonora Lusin » ]

Un nucleo che promette ma ci ritornerei sopra...
Piacere di leggerti.

 Salvatore Pizzo - 16/03/2017 18:25:00 [ leggi altri commenti di Salvatore Pizzo » ]

Molto nelle mie corde: la vita finchè ha una dignità per chi la deve indossare, poi ad ognuno il diritto se decidere se dismetterla, quando la si ritiene non dignitosa...
Un saluto

 Auro d’Arcola - 16/03/2017 14:50:00 [ leggi altri commenti di Auro d’Arcola » ]

Apprezzata...

 Alberto Becca - 16/03/2017 13:16:00 [ leggi altri commenti di Alberto Becca » ]

Quanto mai attuale ed esplicativa questa lirica: posto che a nessuno piace soffrire, a nessuno piace portare il peso (magari per tutta la vita) di gravi disabilità, di malattie umilianti, di menomazioni che provocano la non autosufficienza, rimane il problema "etico", medico, spirituale ed esistenziale del fine vita: piu’ che un problema è un modo di approcciarsi alla vita, al suo inzio, al suo scorrere ed al suo termine