:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Rosetta Sacchi
Eclissi anulare

Sei nella sezione Commenti
 

 Dedalus - 12/06/2021 20:50:00 [ leggi altri commenti di Dedalus » ]

Aforisma di delicata fattura che rasenta la poesia altalenandosi con riflessioni filosofiche, probabilmente nato dopo un eclissi lunare e nel quale la poetessa allegoricamente pone una sua personale sentenza, definendo con brevi e succulente parole l’esito di sue considerazioni sul vivere comune di parecchi esseri umani. La parte oscura, la più importante, la più travagliata, la vera realtà, è proprio quel "percorso infinito/solo in parte visibile", tutto il resto è apparenza, ciò che si vuole sia visto.