:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
🖋 Premio Il Giardino di Babuk - Proust en Italie - VIII edizione 2022
invia la tua opera in concorso (Poesia e Racconto breve)
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Rosetta Sacchi
Senza titolo 5

Sei nella sezione Commenti
 

 Dedalus - 26/10/2021 21:04:00 [ leggi altri commenti di Dedalus » ]

Probabilmente assistiamo ad una deriva di quella ostinata volontà, salvare il salvabile? Probabilmente sì "Di allegrezza in tristizia/supero il tempo". Ed ancora quel suo sogguardare
oltre "nella mente visioni/sogni progetti" tralasciando un passato d’abissi ci distoglie dalla gabbia della continuità, della disperazione, per giungere alla fine ad una risoluzione "Finchè avrò gli occhi/saprò sempre/dove l’anima ha la sua dimora": ci troviamo di fronte ad una affermazione? Probabilmente sì, probabilmente è proprio questa la manifestazione della sua volontà. La terminologia come sempre attinge ad un ambito linguistico eccellente con un lessico ricco di effetti sonori e di ritmo encomiabili.