:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Rosetta Sacchi
Senza titolo 3

Sei nella sezione Commenti
 

 Dedalus - 13/10/2021 22:59:00 [ leggi altri commenti di Dedalus » ]

Ancora una lirica forte e profonda, frutto di riflessioni che sfociano ad estuario in considerazioni di grande valenza che ci fanno percepire per intero quella capacità immaginativa di cui è impregnata la poetica dell’autrice. É come un moto propulsore che spinge con potenza incrementando quella sua forza di produrre scritture che spiccano come sempre sia per ritmo sia per cura del linguaggio. Ed in questa composizione il tema delle sue riflessioni si fa serrato in un’asserzione sull’amore o per lo meno su un certo tipo di amore "C’è un amore più forte e più profondo": "il senso dell’appartenenza". Chi può comprenderlo? E chi no? Il dilemma è qui. Complimenti.