Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VII Edizione 2021
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Mariangela Nonanta
Brocca

Sei nella sezione Commenti
 

 Arcangelo Galante - 01/02/2018 20:11:00 [ leggi altri commenti di Arcangelo Galante » ]

Un interessante testo, perché davvero insolito, rispetto a quelli sino ad ora pubblicati, dalla poetessa.
Leggendo i versi, vi affiorano concitate emozioni, riflessioni importanti e pensieri mesti, inerenti l’argomento trattato.
In seguito ad intense sofferenze, l’anima si è trasformata in una brocca, per essere riempita dall’amore di Dio Padre, la quale, resterà appoggiata, “sul davanzale dell’eternità”, sino al momento cruciale della santificazione.
Introspezione e visione spirituale del passaggio dal terreno a quello di miglior vita.
Cordialmente, saluto!