:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VII Edizione 2021: classifica
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Fausto Torre
sfilacciamenti

Sei nella sezione Commenti
 

 Fausto Torre - 25/06/2018 23:54:00 [ leggi altri commenti di Fausto Torre » ]

cari tutti, che dire: la scrittura mi è diventata quasi estranea, o forse lo è sempre stata. Con l’età forse diventa ancora più appassita e monotona, o monotematica. Di tanto in tanto ci torno, ci provo.
Grazie mille per la vostra affettuosa partecipazione.

 Franca Figliolini - 25/06/2018 23:23:00 [ leggi altri commenti di Franca Figliolini » ]

oh, Fausto, è bello rileggerti. A volte dimentico... Un bacio, Franca

 Ivan Pozzoni - 25/06/2018 01:28:00 [ leggi altri commenti di Ivan Pozzoni » ]

Bella!

 Salvatore Pizzo - 24/06/2018 02:54:00 [ leggi altri commenti di Salvatore Pizzo » ]

Come non essere d’accordo con il caro Ferdinando? Io, per esempio, mi vedo un po’ come davanti ad uno di quei corti: li vedi e rivedi, chè tanto ti affascinano, proprio perchè ci hanno qualcosa di sfuggente e indicibile bellezza...
Un saluto

 Laura Turra - 24/06/2018 01:10:00 [ leggi altri commenti di Laura Turra » ]

Sì, Fausto, è difficile interpretarti... ma è tanto piacevole leggerti!
A presto, spero

 Ferdinando Battaglia - 24/06/2018 00:49:00 [ leggi altri commenti di Ferdinando Battaglia » ]

Forse i dotti la definirebbero una poesia ermetica, non lo so, io dovrò rileggerla ancora e ancora; però intanto ti dico che ti leggo con interesse, sei poeta dallo sguardo umile e profondo, umile perché sa il limite delle cose e profondo perché vedi dentro le cose e dentro il futuro delle cose.

 Giovanni Baldaccini - 24/06/2018 00:48:00 [ leggi altri commenti di Giovanni Baldaccini » ]

Ogni tanto ci sta che tu scriva, Fausto: ne vale la pena.