:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VII Edizione 2021: classifica
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Fausto Torre
spuria

Sei nella sezione Commenti
 

 Fausto Torre - 20/12/2018 23:08:00 [ leggi altri commenti di Fausto Torre » ]

grazie per il segno che avete lasciato, tutti. Siete sempre affettuosi con me e con le mie elucubrazioni.
Che dire a Cristina: no, non mi dispiace affatto la tua sincerità, al contrario mi lusinga, mi ritengo onorato di riceverla. In effetti per un lungo periodo della mia vita ho comprato la settimana enigmistica. Mi hai fatto sorridere e anche ricordare...
Grazie mille per la restituzione.

 cristina bizzarri - 20/12/2018 09:12:00 [ leggi altri commenti di cristina bizzarri » ]

Mi piace il tuo modo sghembo e raffinatamente allusivo di dire del nostro essere qui. Originale impasto di pensieri acuti, non omologati alla dilagante massificazione del linguaggio tutto. Solo, devo essere sincera e spero non ti dispiaccia questa mia sincerità caro Fausto, in alcuni luoghi come, in questa tua ultima, " difatti c’è qui il link di uno capitato al momento" ci sniffo la fascinazione di certi giochi difficilissimi della Settimana Enigmistica che però, in questo contesto, secondo me sono di troppo. Anche se "spuria". Perdonata la primitiva?


 Giovanni Baldaccini - 19/12/2018 17:47:00 [ leggi altri commenti di Giovanni Baldaccini » ]

Bella metafora dell’esistere, Fausto. D’altronde, qui per caso ci siamo capitati tutti.
Un saluto
Giovanni

 Laura Turra - 19/12/2018 09:15:00 [ leggi altri commenti di Laura Turra » ]

Ah, la "fascinosa" complessità della tua scrittura…
E’ sempre cosa gradita trovare i tuoi versi.
Un abbraccio, Fausto, e auguri per il Natale