:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
🖋 Intervista a Pedro Eiras
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di SilviaDeAngeliss
Er poema (vernacolo)

Sei nella sezione Commenti
 

 SilviaDeAngeliss - 17/08/2022 08:45:00 [ leggi altri commenti di SilviaDeAngeliss » ]

Sono felice di non annoiarti coi miei testi Sal.
Vivi un radioso mercoledì, spero nei pressi d’un azzurro mare...

 Salvatore Pizzo - 17/08/2022 03:07:00 [ leggi altri commenti di Salvatore Pizzo » ]

È da un po’ che, leggere poesie altrui, mi dà sonno. Un sonno incredibile, di quello che fa slogare le mascelle, tanto si slargano nello sbadiglio. Eppure sono ancora molto curioso degli scritti altrui. Però non posso fare a meno di sbadigliare.
Ma, leggendo questi tuoi versi, mi è sfuggito un sorriso e si è estinto lo sbadiglio: Grazie mia cara Silvia. È sempre un gran piacere leggerti.
Un caro saluto.

 SilviaDeAngeliss - 11/08/2022 14:12:00 [ leggi altri commenti di SilviaDeAngeliss » ]

Chi scrive da piu’ tempo, e’ portato a proporre versi di particolare originalita’, per uscire dal banale con nuovi spunti, talvolta di carattere ermetico, e non sempre comprensibili, a una prima lettura.
Grazie della lettura e delle ossservazioni, un saluto.

 Angelo Naclerio - 09/08/2022 17:18:00 [ leggi altri commenti di Angelo Naclerio » ]

Se dei versi l’ordito indagherà un qualsiasi passante
fatica incontrerà disarmante,
oppure nel suo capito starà più o meno titubante.
Non per lui vero si cimenta il Poeta.
Un limite scoraggiante frequenta il banale lettore
o forse un limite trionfante tenta lo speciale scrittore?

Bello, complimenti.