Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VII Edizione 2021
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo proposto da Roberto Maggiani
Gay: cambiare si può

Sei nella sezione Commenti
 

 Roberto Perrino - 21/08/2012 23:16:00 [ leggi altri commenti di Roberto Perrino » ]

urca questo per scrivere queste cose deve aver fumato "robba bbona"! più che disgustato, sono basito dalle castronerie che si riescono ad infilare in un così limitato numero di righe ... cervelli totalmente in fuga!
Padre, perdona loro perchè non sanno quel che dicono!

 Maria Musik - 21/08/2012 22:57:00 [ leggi altri commenti di Maria Musik » ]

"Dio ha creato l’uomo in due sole varianti (fisiche e psichiche): il maschio e la femmina." Va bene che l’afa prolungata è causa di disturbi mentali ma qui si esagera. A parte che quest’affermazione è scientificamente falsa e non ci vuole la laurea in biogenetica per capirlo: basta osservare, ma questo "giornalista" è talmente tronfio da sapere cosa c’è nel pensiero di Dio? Ma che cacchio scrive? Sono infuriata, maledettamente infuriata. Ognuno, nella sua vita, ha il sacrosanto diritto di cambiare ma strumentalizzare il proprio (o l’altrui) cambiamento per ritornare a posizioni pre-galileiane, questo è intollerabile. E comunque, un maschio gay smette di essere maschio? Una lesbica smette di essere femmina? Che confusione e palese ignoranza; qui si mischia tutto: sessualità, eterosessualità, transessualità,...! Ho avuto ed ho amici e conoscenti, ambo generi, omosessuali ed assicuro che i maschi hanno pene e testicoli e le femmine seno e vagina. Assolutamente maschi i primi e femmine le seconde. Sono meno femmina perchè faccio sesso con una femmina? Sono meno maschio perchè amo un maschio?
E certo: in Italia un gran porco, che si fa le ragazzine deficienti figlie di madri ignobili, comprandole al mercato delle Sancre Emittenze Riunite, è un vero maschio superdotato mentre un uomo onesto che ha un compagno, magari da anni e magari gli è pure fedele, è una specie di "aborto della natura" che va aiutato a convertirsi, per giunta tramite l’ascolto di Radio Maria.
Ma mi faccia il piacere!
Che schifo! VERGOGNA, VERGOGNA, VERGOGNA!!!! E mettere in bocca alla Madonna e a Dio certi giudizi subumani è blasfemo! Censurano e ostracizzano chi bestemmia in TV e questo lo lasciano a piede libero?
Abbiamo tutti diritto alle nostre idee ma che le idee di "alcuni" influenzino i governi anzi il Governo nel legiferare è già oltraggioso ma che, poi, le idee le si esprima con tanta tracotanza, insensibilità ed ignoranza è veramente troppo. In Italia una moglie od un marito indegni hanno diritto alla dichiarazione congiunta, alla pensione di reversibilità, all’eredità, ad andare ad assistere il proprio coniuge se ricoverato mentre le coppie di fatto, specie se omosessuali, non hanno diritti. E tutto questo in nome di Dio? Ma di che Dio state parlando? Quale Padre al figlio che chiede pane darà un serpente? Colui che ci conosce fin da quando eravamo nel ventre di nostra madre, ci vorrebbe infelici e discriminati in nome suo?
Questo non è il mio Dio e questa non è la mia Chiesa.
Ma non sarà che stanno facendo tutto questo casino sui gay et similia perchè ci si distragga da ben altro?