:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia proustiana 2021 [Invito a partecipare]
Premio "Il Giardino di Babuk" VII Edizione 2021: le interviste agli autori
 
« torna indietro | vai al video | scrivi un commento al video »

Commenti al video proposto da Roberto Maggiani
Non specificato

Sei nella sezione Commenti
 

 Lorena Turri - 19/12/2011 14:03:00 [ leggi altri commenti di Lorena Turri » ]

Il riso è contagioso, ma la ragazza non si è lasciata contagiare. Ha dimostrato un grande controllo che, se vero,è davvero encomiabile!

 Maria Musik - 17/12/2011 09:41:00 [ leggi altri commenti di Maria Musik » ]

Il commento di Loredana mi ha fatto ricordare di venerdì scorso. Ho preso la linea B alle 24:15. Sul vagone eravamo gli unici quattro adulti: siamo saliti sorridenti ed armati dei palloncini "rubati" alla festa di compleanno di un nostro amico. Gli altri passeggeri avevano tutti un’età compresa fra i 15 ed i 20 anni, italiani e spagnoli. Erano tutti armati di bottiglie da due litri di aranciata o coca, avvolte in buste di plastica e piene di un miscuglio di bibite e superalcoolici. Erano tutti ubriachi: uno solo stava seduto ed immobile con occhi sgranati e pupille dilatate: in botta per dirla in gergo. Il sorriso si è spento. All’uscita, tre ragazzine troppo piccole per pensarle in giro da sole, si sono issate sul muro che circoscrive la fermata e hanno cominciato ad urlare frasi contro gli ebrei con voce impastata. Che cosa abbiamo (hanno?) fatto ai nostri giovani?

 Loredana Savelli - 17/12/2011 07:14:00 [ leggi altri commenti di Loredana Savelli » ]

C’è una ragazza che si controlla e alla fine si alza e se ne va.
Mi sono sembrati sinceri. Sarebbe interessante ripetere l’esperimento nelle metro italiane. Forse scoppierebbe una rissa?

 Maria Musik - 17/12/2011 05:30:00 [ leggi altri commenti di Maria Musik » ]

Lo trovo terribile. Anche io rido così quando sono talmente stressata che il riso è un surrogato isterico del pianto.