:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia proustiana 2021 [Invito a partecipare]
Premio "Il Giardino di Babuk" VII Edizione 2021: intervista a Davide Savorelli
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Vincenzo Corsaro
Imparerò ad ascoltare

Sei nella sezione Commenti
 

 Giovanni Rossato - 10/01/2021 18:34:00 [ leggi altri commenti di Giovanni Rossato » ]

Bella, leggera e profonda. Forse hai ragione saremo forse angeli prima di morire e cammineremo con gli occhi aperti in mezzo al creato.
Grazie

 Salvatore Pizzo - 09/01/2021 23:35:00 [ leggi altri commenti di Salvatore Pizzo » ]

Più che un auspicio, un percorso iniziatico, attraverso il quale si trascorre la vita con tutta l’intensità che, solo, un istinto che guidi alla consapevolezza della transitorietà dell’esistenza.
Mi piace molto, anche per come scorre impetuosa sprizzando passione.
Un saluto

 Annalisa Scialpi - 08/01/2021 10:15:00 [ leggi altri commenti di Annalisa Scialpi » ]




Bellissimo questo anelito mistico,

ogni vero poeta è un mistico,

perché sa che l’identità è un’illusione.

Nel tutto siamo

il Tutto che osserva e... magia... Crea!