:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia proustiana 2021 [Invito a partecipare]
Premio "Il Giardino di Babuk" VII Edizione 2021: intervista a Davide Savorelli
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Vincenzo Corsaro
Il mercatino dei ricordi

Sei nella sezione Commenti
 

 Vincenzo Corsaro - 17/01/2021 00:32:00 [ leggi altri commenti di Vincenzo Corsaro » ]

Qualcuno mi diceva che bisogna vivere sempre nel presente e che passato e futuro non esistono. Ma dentro di me non sono mai stato convinto di ciò, secondo me il passato è una parte indelebile di noi, della nostra umanità, non si possono cancellare con un colpo di spugna. I ricordi a volte ci procurano dolore e altre volte ci danno gioia, ma ci ricordano chi eravamo, chi siamo e chi saremo. Son d’accordo con te che è bello rivivere i momenti spensierati e gioiosi della nostra vita, sono unguento per la nostra anima. Grazie per il bel commento e mi ha emozionato sentirti dire che ti è sembrato di viverla accanto a me. Un caro saluto a te, Grazia

 Graced - 16/01/2021 21:00:00 [ leggi altri commenti di Graced » ]

Spesso c’è qualcosa che ci fa tornare indietro nel tempo, questa volta è stato un giocattolo che adoperavi da bambino e, si ritorna a rivivere quel magico periodo, anche l’accendino riporta ai ricordi spensierati dell’adolescenza, quando si cominciavano a fumare le prime sigarette, più che altro, per darsi un tono da grandi e fare colpo sulle ragazze. E’ bello ogni tanto rivivere a ritroso nel tempo momenti che, abbiamo serbati interiormente e che ogni tanto ci deliziano con i ricordi della nostra vita passata. Molto bella la tua poesia, mi è sembrato di viverla anch’io accanto a te. Complimenti ed un caro saluto da Grazia.