Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia proustiana 2020: Quarantena a Combray [invito a partecipare]
LaRecherche.it sostiene "la via immortale", da un’idea di Lello Agretti
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Salvatore Pizzo
Graffi

Sei nella sezione Commenti
 

 Salvatore Pizzo - 27/03/2020 03:49:00 [ leggi altri commenti di Salvatore Pizzo » ]

X Franca:
Se debbo dirtelo, in tutta sincerità: certo che cambierà qualcosa, anzi moltissimo cambierà. Non so se sarò più in grado di riconoscerlo, questo mondo che si sta ricreando mentre noi viviamo reclusi. Il guaio di quando le cose cambiano e si è assenti, è quello che ti ci ritrovi spaesato a rigirartici a caccia di punti di riferimento.
Grazie di cuore anche per questa tua lettura che mi ha molto commosso.
Ti auguro una giornata calda di sole e di gioia.

 Franca Colozzo - 27/03/2020 01:05:00 [ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

Caro Salvatore, la tua poesia graffiante sembra soffiare sugli umori di questi mesti giorni, incantati ad ascoltare se stessi nell’ora appesa in un’immaginaria clessidra. Ma la sabbia pare fermarsi nell’attesa di un tempo ormai senza tempo.
Il risveglio ci sarà, spero presto, ma sarà doloroso per noi umani. Cambierà mai niente? Il soffio di quel foglio turchese sfiora il sole in cerca di luce e calore: ali di Icaro che sfuggono agli eventi funesti e si accecano sciogliendosi in lacrime pure. Buonanotte

 Salvatore Pizzo - 26/03/2020 00:59:00 [ leggi altri commenti di Salvatore Pizzo » ]

X Grazia:
Hai detto la parola giusta, mia cara Grazia:"incubo".
Grazie di cuore con un grande abbraccio e l’augurio che ci si possa risvegliare presto ancora in primavera.

 Salvatore Pizzo - 26/03/2020 00:53:00 [ leggi altri commenti di Salvatore Pizzo » ]

X Giulia:
Grazie di cuore anzitutto per la lettura, mia cara Giulia, come anche per le annotazioni che mettono in risalto degli aspetti a me cari.
Anche a te un saluto più che caro.

 Salvatore Pizzo - 26/03/2020 00:49:00 [ leggi altri commenti di Salvatore Pizzo » ]

X Fabrizio:
Grazie Fabrizio, di cuore...

 Graced - 24/03/2020 19:55:00 [ leggi altri commenti di Graced » ]

Trovo i tuoi versi molto armoniosi e scorrevoli, ma leggendo tra le righe, penso di aver inteso che i tuoi versi vogliano riferirsi a tutto ciò che stiamo vivendo in questo periodo oscuro. Speriamo che passi presto: sembra di vivere un brutto incubo. Un caro saluto Salvatore, Grazia.

 Giulia Bellucci - 24/03/2020 19:14:00 [ leggi altri commenti di Giulia Bellucci » ]

Ciao Salvatore. Molto interessante anche questa tua poesia. Mi va anzitutto annotare come sia composta da due strofe di cinque versi di endecasillabi. Noto delle rime per assonanze e soprattutto dei suoni che si richiamano tra loro: buffe- baffi, vascello-fuscello, vistose-estese. Molto apprezzata. Un saluto.

 Fabrizio Giulietti - 24/03/2020 12:48:00 [ leggi altri commenti di Fabrizio Giulietti » ]

e come "graffia"...