LaRecherche.it

« indietro :: torna al testo senza commentare

Scrivi un commento al testo di Salvatore Armando Santoro
Solidariet��

- Se sei un utente registrato il tuo commento sar subito visibile, basta che tu lo scriva dopo esserti autenticato.
- Se sei un utente non registrato riceverai una e-mail all'indirizzo che devi obbligatoriamente indicare nell'apposito campo sottostante, cliccando su un link apposito, presente all'interno della e-mail, dovrai richiedere/autorizzare la pubblicazione del commento; il quale sar letto dalla Redazione e messo in pubblicazione solo se ritenuto pertinente, potranno passare alcuni giorni. Sar inviato un avviso di pubblicazione all'e-mail del commentatore.
Il modo pi veloce per commentare quello di registrarsi e autenticarsi.
Gentili commentatori, possibile impostare, dal pannello utente, al quale si accede tramite autenticazione, l'opzione di ricezione di una e-mail di avviso, all'indirizzo registrato, quando qualcuno commenta un testo anche da te commentato, tale servizio funziona solo se firmi i tuoi commenti con lo stesso nominativo con cui sei registrato: [ imposta ora ]. Questo messaggio appare se non sei autenticato, possibile che tu abbia gi impostato tale servizio: [ autenticati ]

 

Scrivo parole per chi il cuore ha chiuso

per chi s'è già scordato un dì cos'era

sta ritornando già la primavera

ma il cuore suo ormai certo è in disuso.

 

Non so neppur se il cuore in petto l'abbia

eppure forte un dì sempre batteva

dolci parole in video mi diceva

ora mi sembra viva sol di rabbia.

 

Di rabbia e di forte delusione,

soffro per lei, lo so non è serena

oggi ritrova in mano solo rena

ha perso la speranza e la passione.

 

La passione: mio dio quanta ne aveva

di secchi pieni la vita mi riempiva

ed era in me presente, sempre viva,

dagli affanni ridendo mi toglieva.

 

Ma ognuno a questo mondo ha un suo destino

se intorno poi guardiamo attentamente

vediamo più di noi soffrir la gente,

solo a parole gli si sta vicino.

 

Salvatore Armando Santoro

(Boccheggiano 9.2.2018 – 10,17)

 

La foto è tratta dal portale:

http://www.culturaeculture.it/opinioni/solidarieta-significato-72701/

 Franca Colozzo - 10/02/2018 10:29:00 [ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

Salvatore, la passione un fuoco che divampa all’improvviso e, al pari di un fuoco di paglia, presto si spegne. L’amore, dotato di salde radici e di una storia lunga alle spalle, resta nel tempo.
Purtroppo, quella passione era solo un fuoco fatuo che se, ancor ti brucia dentro, si forse consumato nel cuore della donna da te amata. Pu darsi che quest’ultima si avveda dell’errore commesso nel lasciar andare al macero, come granelli di sabbia nella mano, tutti i tuoi buoni sentimenti e le reciproche emozioni provate in passato.
Ti auguro tutto il bene possibile e, soprattutto, serenit e salute. Lo so che difficile cancellare i ricordi di un cos forte coinvolgimento affettivo, ma il tempo stempera ogni cosa e persino un amore burrascoso si arena sulle spiagge dell’oblio.
Ti auguro un sereno e luminoso fine settimana.

Leggi l'informativa riguardo al trattamento dei dati personali
(D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 e succ. mod.) »
Acconsento Non acconsento
Se ti autentichi il nominativo e la posta elettronica vengono inseriti in automatico.
Nominativo (obbligatorio):
Posta elettronica (obbligatoria):
Inserendo la tua posta elettronica verr data la possibilit all'autore del testo commentato di risponderti.

Ogni commento ritenuto offensivo e, in ogni caso, lesivo della dignit dell'autore del testo commentato, a insindacabile giudizio de LaRecherche.it, sar tolto dalla pubblicazione, senza l'obbligo di questa di darne comunicazione al commentatore. Gli autori possono richiedere che un commento venga rimosso, ma tale richiesta non implica la rimozione del commento, il quale potr essere anche negativo ma non dovr entrare nella sfera privata della vita dell'autore, commenti che usano parolacce in modo offensivo saranno tolti dalla pubblicazione. Il Moderatore de LaRecehrche.it controlla i commenti, ma essendo molti qualcuno pu sfuggire, si richiede pertanto la collaborazione di tutti per una eventuale segnalazione (moderatore@larecherche.it).
Il tuo indirizzo Ip sar memorizzato, in caso di utilizzo indebito di questo servizio potr essere messo a disposizione dell'autorit giudiziaria.