LaRecherche.it

« indietro :: torna al testo senza commentare

Scrivi un commento al testo di Graced
La magia delle maree

- Se sei un utente registrato il tuo commento sarà subito visibile, basta che tu lo scriva dopo esserti autenticato.
- Se sei un utente non registrato riceverai una e-mail all'indirizzo che devi obbligatoriamente indicare nell'apposito campo sottostante, cliccando su un link apposito, presente all'interno della e-mail, dovrai richiedere/autorizzare la pubblicazione del commento; il quale sarà letto dalla Redazione e messo in pubblicazione solo se ritenuto pertinente, potranno passare alcuni giorni. Sarà inviato un avviso di pubblicazione all'e-mail del commentatore.
Il modo più veloce per commentare è quello di registrarsi e autenticarsi.
Gentili commentatori, è possibile impostare, dal pannello utente, al quale si accede tramite autenticazione, l'opzione di ricezione di una e-mail di avviso, all'indirizzo registrato, quando qualcuno commenta un testo anche da te commentato, tale servizio funziona solo se firmi i tuoi commenti con lo stesso nominativo con cui sei registrato: [ imposta ora ]. Questo messaggio appare se non sei autenticato, è possibile che tu abbia già impostato tale servizio: [ autenticati ]

 


Sono fitte le maree quando s'incontrano

ma scisse da grandi quantità di schiume.

 

La forte brezza le disperde

spostando i marosi

da una parte all’altra.

 

La luce della luna che le illumina

regala uno spettacolo galattico

di argentea luce.

 

Una visione ammirevole

che ti rimane dentro  come la natura

sia peculiare e meravigliosa

 nelle sue manifestazioni.

 

Splendido poter osservare

questo spettacolo alla giusta distanza:

 

dove maree e cielo

hanno un movimento sincronizzato

che s’incontra all’unisono

per poi allontanarsi e subito dopo

ricongiungersi:

in una natura che s’ingloba

e si divide da non perdersi mai .

 

Sembra d’assistere ad un magico sogno,

l’aria movimentata fortemente

esalta il respiro

mentre il vento canta la sua solenne canzone.

 

Grazia Denaro

 Franca Colozzo - 06/01/2021 23:51:00 [ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

Cara Graced, io mi sento più in colpa di te. Non trovo più niente, non riesco a commentare più come prima e sto sempre a lavorare! Come periodo pensionistico, non mi è andata male: lavoro più di prima!
Cosa mi è successo? Chiedo venia a tutti se non sono presente come in passato: sto rincorrendo il tempo!

 Graced - 04/01/2021 20:13:00 [ leggi altri commenti di Graced » ]

Ti ringrazio sentitamente Franca per i tuoi commenti, mi scuso per il ritardo che ho dato alla risposta, ma sono stata impegnata ed ho avuto poco tempo per il PC. Spero che anche per te questo 2021 sia foriero di belle cose, in primis che questo maledetto virus scompaia per lasciarci vivere sereni. T’invio un caro saluto affettuoso, Grazia.

 Franca Colozzo - 01/01/2021 17:08:00 [ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

Cara Graced, nell’augurarti un felice 2021, con l’auspicio che sia diverso dal 2020, mi dolgo dell’assenza motivata da ragioni di famiglia.
Ho per fortuna qui da me la mia primogenita e famiglia, miracolosamente venuti prima della nuova chiusura delle regioni.
La tua poesia mi ricorda i marosi che hanno infuriato selvaggiamente sulle nostre coste, spazzando via ogni granello di sabbia, residuo di passate stagioni. Possa, dunque, la brezza marina rinnovare sogni latenti nel grembo di un inverno di prolungata noia. Auspico una rinnovata primavera che spero sia, di quest’anno incipiente, ambasciatrice di pace e d’amore.

Leggi l'informativa riguardo al trattamento dei dati personali
(D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 e succ. mod.) »
Acconsento Non acconsento
Se ti autentichi il nominativo e la posta elettronica vengono inseriti in automatico.
Nominativo (obbligatorio):
Posta elettronica (obbligatoria):
Inserendo la tua posta elettronica verrà data la possibilità all'autore del testo commentato di risponderti.

Ogni commento ritenuto offensivo e, in ogni caso, lesivo della dignità dell'autore del testo commentato, a insindacabile giudizio de LaRecherche.it, sarà tolto dalla pubblicazione, senza l'obbligo di questa di darne comunicazione al commentatore. Gli autori possono richiedere che un commento venga rimosso, ma tale richiesta non implica la rimozione del commento, il quale potrà essere anche negativo ma non dovrà entrare nella sfera privata della vita dell'autore, commenti che usano parolacce in modo offensivo saranno tolti dalla pubblicazione. Il Moderatore de LaRecehrche.it controlla i commenti, ma essendo molti qualcuno può sfuggire, si richiede pertanto la collaborazione di tutti per una eventuale segnalazione (moderatore@larecherche.it).
Il tuo indirizzo Ip sarà memorizzato, in caso di utilizzo indebito di questo servizio potrà essere messo a disposizione dell'autorità giudiziaria.