LaRecherche.it

« indietro :: torna al testo senza commentare

Scrivi un commento al testo di Graced
L���enigma del mio tempo a venire

- Se sei un utente registrato il tuo commento sar subito visibile, basta che tu lo scriva dopo esserti autenticato.
- Se sei un utente non registrato riceverai una e-mail all'indirizzo che devi obbligatoriamente indicare nell'apposito campo sottostante, cliccando su un link apposito, presente all'interno della e-mail, dovrai richiedere/autorizzare la pubblicazione del commento; il quale sar letto dalla Redazione e messo in pubblicazione solo se ritenuto pertinente, potranno passare alcuni giorni. Sar inviato un avviso di pubblicazione all'e-mail del commentatore.
Il modo pi veloce per commentare quello di registrarsi e autenticarsi.
Gentili commentatori, possibile impostare, dal pannello utente, al quale si accede tramite autenticazione, l'opzione di ricezione di una e-mail di avviso, all'indirizzo registrato, quando qualcuno commenta un testo anche da te commentato, tale servizio funziona solo se firmi i tuoi commenti con lo stesso nominativo con cui sei registrato: [ imposta ora ]. Questo messaggio appare se non sei autenticato, possibile che tu abbia gi impostato tale servizio: [ autenticati ]

 

In quest’angolo di tempo
ti rincontro
mio cammino di parole
diretto sempre
al cuore delle cose.

E’ con te
che sono nate e morte
tante speranze spesso inficiate
dalle mie mille paure
e dal mio innato disincanto
ai reali accadimenti.

Quanto vorrei invece
dal profondo del mio cuore
esternare l’eco del mio canto
come lenimento
al clamore della tormenta
che spesso assale il mio essere
sbattuto in balia dell’indefinito
che pone il sigillo nell’enigma
al mio tempo a venire.

Grazia Denaro

 Vincenzo Corsaro - 20/04/2021 19:46:00 [ leggi altri commenti di Vincenzo Corsaro » ]

Molto belli i tuoi versi che esprimono timore e preoccupazione per un domani ancora incerto. Ma condivido il pensiero di Franca e soprattutto sul fatto che dovremmo vivere il presente. Certo non facile, anzi, ma l’unica soluzione che abbiamo. Siamo umani e non semplice scrollarci di dosso il vecchio modo di pensare e affrontare la vita, il passato passato e il futuro non esiste ancora, quindi perch preoccuparci per una cosa che non sappiamo se accadr o no? Renderebbe solamente pi triste la nostra vita. il presente l’unico luogo dove possiamo essere noi stessi, vivendolo attimo per attimo, non sar facile ma proviamoci almeno. Quindi adesso
"Chiudi gli occhi e guardati,
alza le estremit della bocca,
dentro te sentirai scaturire un sorriso e riderai
perch sai che tutto andr bene,
perch senti il tuo cuore riempirsi d’amore
e in quel momento vorresti inondare tutto ci che ti circonda
di ci che hai dentro.
Fallo e cambierai il mondo,
perch semplicemente
esso ci che ci portiamo dentro..."
Un caro saluto e una buona serata Grazia :)

 Graced - 20/04/2021 17:56:00 [ leggi altri commenti di Graced » ]

Purtroppo, pi passa il tempo e pi ci colgono le incertezze sul divenire, stiamo vivendo un tempo che io sento surreale e non mi d nessuna serenit ma solo incertezze, anche la nostra salute ne risente, con queste notizie che sono una cacofonia e non ci tranquillizzano affatto in nessun cosa, Apriamo tutto quando la popolazione vaccinata al minimo, come si pu avere fiducia in questo governo che dice tutto e il contrario di tutto. Scusami Franca se sono un po’ confusa, spero che tu l’abbia presa meglio di me. Un affettuoso saluto da Grazia!

 Franca Colozzo - 20/04/2021 00:12:00 [ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

Siamo demoliti dai nostri stessi pensieri mentre accolliamo a terze persone o all’indefinibile tempo le nostre paure frammiste a speranza. L’amore ci parla facilmente dalle sponde di ieri in quanto noi tendiamo ad edulcorare il passato, cogliendo del presente ogni turbamento, assillo, inconsapevoli ansie. Cos bruciamo la nostra vita sempre in bilico tra un passato, trasmutato dalla nostra fantasia in un paradiso perduto, ed un futuro traballante tra aneliti e angosce.
Mi interrogo sempre sulla nostra umana incapacit di cogliere l’attimo presente. Io mi sto allenando a questo adesso. Buonanotte, Graced.

Leggi l'informativa riguardo al trattamento dei dati personali
(D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 e succ. mod.) »
Acconsento Non acconsento
Se ti autentichi il nominativo e la posta elettronica vengono inseriti in automatico.
Nominativo (obbligatorio):
Posta elettronica (obbligatoria):
Inserendo la tua posta elettronica verr data la possibilit all'autore del testo commentato di risponderti.

Ogni commento ritenuto offensivo e, in ogni caso, lesivo della dignit dell'autore del testo commentato, a insindacabile giudizio de LaRecherche.it, sar tolto dalla pubblicazione, senza l'obbligo di questa di darne comunicazione al commentatore. Gli autori possono richiedere che un commento venga rimosso, ma tale richiesta non implica la rimozione del commento, il quale potr essere anche negativo ma non dovr entrare nella sfera privata della vita dell'autore, commenti che usano parolacce in modo offensivo saranno tolti dalla pubblicazione. Il Moderatore de LaRecehrche.it controlla i commenti, ma essendo molti qualcuno pu sfuggire, si richiede pertanto la collaborazione di tutti per una eventuale segnalazione (moderatore@larecherche.it).
Il tuo indirizzo Ip sar memorizzato, in caso di utilizzo indebito di questo servizio potr essere messo a disposizione dell'autorit giudiziaria.