LaRecherche.it

« indietro :: torna al testo senza commentare

Scrivi un commento al testo di Loredana Savelli
Chi me lo spiega?

- Se sei un utente registrato il tuo commento sarà subito visibile, basta che tu lo scriva dopo esserti autenticato.
- Se sei un utente non registrato riceverai una e-mail all'indirizzo che devi obbligatoriamente indicare nell'apposito campo sottostante, cliccando su un link apposito, presente all'interno della e-mail, dovrai richiedere/autorizzare la pubblicazione del commento; il quale sarà letto dalla Redazione e messo in pubblicazione solo se ritenuto pertinente, potranno passare alcuni giorni. Sarà inviato un avviso di pubblicazione all'e-mail del commentatore.
Il modo più veloce per commentare è quello di registrarsi e autenticarsi.
Gentili commentatori, è possibile impostare, dal pannello utente, al quale si accede tramite autenticazione, l'opzione di ricezione di una e-mail di avviso, all'indirizzo registrato, quando qualcuno commenta un testo anche da te commentato, tale servizio funziona solo se firmi i tuoi commenti con lo stesso nominativo con cui sei registrato: [ imposta ora ]. Questo messaggio appare se non sei autenticato, è possibile che tu abbia già impostato tale servizio: [ autenticati ]

Ciò che comprendo è sempre il contrario.

 Loredana Savelli - 28/11/2011 06:50:00 [ leggi altri commenti di Loredana Savelli » ]

A Domenico. E’ vero, siamo nel mondo delle apparenze, infatti ogni cosa può essere vista e compresa nel suo lato doppio, opposto o invisibile. Interessante spunto, si potrbbe continuare all’infinito.

Prendo le cose sul serio? Me lo auguro. La vita è una cosa seria, siamo noi che non lo siamo (comunque, leggi il mio motto).

Ciao, buona settimana.

 Domenico Muci - 27/11/2011 23:00:00 [ leggi altri commenti di Domenico Muci » ]

Cara Loredana
scusami ogni tanto scherzo ( chiedo venia) ;
ma onestamente volevo dirti che il tuo
problema consiste nel prendere troppo
sul serio le cose , per cui non le trovi
pertinenti ( sinonime ).
Non sono le cose che si devono adattare
a te e neppure il viceversa , viviamo
in un mondo di apparenze e non di certezze .
Possiamo discutere arguire , ma siamo sempre
nel campo del incerto probabile , anzi chi l’ ha
detto che ciò che ci appare probabile sia tale ? .

 domenico muci - 27/11/2011 21:54:00 [ leggi altri commenti di domenico muci » ]


Elementare Watson:
Non appartieni alla categoria dei sinonimi

 Loredana Savelli - 25/11/2011 17:16:00 [ leggi altri commenti di Loredana Savelli » ]

A Mauro. In effetti lo sguardo di un bambino è sempre divergente.
Ciao!

 Loredana Savelli - 25/11/2011 17:12:00 [ leggi altri commenti di Loredana Savelli » ]

A Lino. Grazie, era proprio quello che intendevo dire, ma mi manca la dialettica...

 Lino - 25/11/2011 17:09:00 [ leggi altri commenti di Lino » ]

Non lo spiego: lo apprezzo. E’ un ottimo modo per capire. Nella dialettica ermetica - sul caduceo di Mercurio - la sintesi alata scaturisce dal conflitto degli opposti, i due serpenti aggrovigliati che battagliano. Conoscere il buio significa comprendere poi la luce, senza il concetto di male non si recepisce ciò che è bene. Bisogna aver conosciuto il deserto per gioire pienamente di un giardino, aver provato l’odio per gioire dell’amore. Molto apprezzato.

 Mauro Iozzi - 25/11/2011 11:34:00 [ leggi altri commenti di Mauro Iozzi » ]

azzardo....forse perchè è la tua "bambina interiore" a dirigere sempre il gioco?
caro saluto
Mauro

 Loredana Savelli - 25/11/2011 11:32:00 [ leggi altri commenti di Loredana Savelli » ]

a Pietro. Grazie e vorrei chiamarti professore.

Un caro saluto

 pietro menditto - 25/11/2011 11:11:00 [ leggi altri commenti di pietro menditto » ]

E’ la tua attenzione che si concentra sul contrario, facendolo risaltare. Tu preferisci di un’immagine il negativo, operi una selezione, è su questo che dovresti riflettere. Ma forse il tuo è solo un desiderio di totalità, perfettamente positivo nella valutazione globale di un concetto, di un’idea.

Leggi l'informativa riguardo al trattamento dei dati personali
(D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 e succ. mod.) »
Acconsento Non acconsento
Se ti autentichi il nominativo e la posta elettronica vengono inseriti in automatico.
Nominativo (obbligatorio):
Posta elettronica (obbligatoria):
Inserendo la tua posta elettronica verrà data la possibilità all'autore del testo commentato di risponderti.

Ogni commento ritenuto offensivo e, in ogni caso, lesivo della dignità dell'autore del testo commentato, a insindacabile giudizio de LaRecherche.it, sarà tolto dalla pubblicazione, senza l'obbligo di questa di darne comunicazione al commentatore. Gli autori possono richiedere che un commento venga rimosso, ma tale richiesta non implica la rimozione del commento, il quale potrà essere anche negativo ma non dovrà entrare nella sfera privata della vita dell'autore, commenti che usano parolacce in modo offensivo saranno tolti dalla pubblicazione. Il Moderatore de LaRecehrche.it controlla i commenti, ma essendo molti qualcuno può sfuggire, si richiede pertanto la collaborazione di tutti per una eventuale segnalazione (moderatore@larecherche.it).
Il tuo indirizzo Ip sarà memorizzato, in caso di utilizzo indebito di questo servizio potrà essere messo a disposizione dell'autorità giudiziaria.