LaRecherche.it

« indietro :: torna al testo senza commentare

Scrivi un commento al testo di Giuseppe Nutini
Il dispaccio di Ems

- Se sei un utente registrato il tuo commento sarà subito visibile, basta che tu lo scriva dopo esserti autenticato.
- Se sei un utente non registrato riceverai una e-mail all'indirizzo che devi obbligatoriamente indicare nell'apposito campo sottostante, cliccando su un link apposito, presente all'interno della e-mail, dovrai richiedere/autorizzare la pubblicazione del commento; il quale sarà letto dalla Redazione e messo in pubblicazione solo se ritenuto pertinente, potranno passare alcuni giorni. Sarà inviato un avviso di pubblicazione all'e-mail del commentatore.
Il modo più veloce per commentare è quello di registrarsi e autenticarsi.
Gentili commentatori, è possibile impostare, dal pannello utente, al quale si accede tramite autenticazione, l'opzione di ricezione di una e-mail di avviso, all'indirizzo registrato, quando qualcuno commenta un testo anche da te commentato, tale servizio funziona solo se firmi i tuoi commenti con lo stesso nominativo con cui sei registrato: [ imposta ora ]. Questo messaggio appare se non sei autenticato, è possibile che tu abbia già impostato tale servizio: [ autenticati ]

(le guerre nascono dai malintesi)

                       

Se saputo avessi

che potessi e dovessi

e senza compromessi

contro me marciassi

affinché non osassi

di riprovare a dire

tutto quel che dissi

cosicché sapessi

che più non potessi

e non più dovessi

e neanche lo volessi

né lo vagheggiassi

e mi vergognassi

di non aver sinossi

mentale né sintassi

e che ti consultassi

prima di spiegare

il giro dei tuoi passi

e non ti confondessi

nel novero dei fessi

benché già sapessi

che non intendessi

e non immaginassi

che te la prendessi

o che determinassi

di farti incavolare

e che intervenissi

severa e mi punissi

con colpi così grossi

sebbene non volessi

che cara la pagassi

e non desiderassi

che male ne subissi

malgrado ti pregassi

che ci rinunciassi

e ti scongiurassi

che bene riflettessi

per farti fermare

prima che perdessi

anch’io i miei riflessi  

e l’ira raggiungessi

ma infine tu scegliesti

che dovessi e potessi,

probabilmente noi due

non ci saremmo distrutti.

 Roberto Perrino - 11/12/2012 19:22:00 [ leggi altri commenti di Roberto Perrino » ]

Inevitabile che ti leggessi!

 Pippo Nutini - 11/12/2012 13:38:00 [ leggi altri commenti di Pippo Nutini » ]

Premesso che "per incompiuta voce" è una goccia d’ambra. Premesso il nobile perimetro, la cromatica della tua poesia e la netta assimilazione della regola del cannocchiale rovesciato. Premesso che, credo, ti legga anche il mio amico, e per me gran poeta, Salvatore Violante. Trovo che il tuo modo così cardiaco di poetare sia stupendo; in te ripesco quel filone antiretorico e antibucolico della poesia campana che assaporo intatto nel Di Giacomo osservatore della natura. Pe’ mme sì ’a meglia, Carlè. Anzi, visto che ogni tanto faccio dei reading di scritti altrui, mi piacerebbe un giorno farlo anche per te. Con affetto, GN.

 Carla de Falco - 10/12/2012 21:29:00 [ leggi altri commenti di Carla de Falco » ]

ma quanto mi piaci? tanto, tanto, tanto. fare (sor)ridere con tanta maestria è solo dei grandi.

 Giuseppe Nutini - 10/12/2012 15:13:00 [ leggi altri commenti di Giuseppe Nutini » ]

Cara Cristina. Anzitutto grazie. E sorpreso. Sorpreso quanto può esserlo uno sconosciuto che arriva in una città straniera e si vede applaudito dal popolo in festa. Non penso mai che queste mie cavolate possano piacere, ma ne sono ben contento, naturalmente. La misi giù tempo fa, ero un ragazzino (20/22 anni forse); l’ho ritoccata pensando alla mia ennesima e recentissima delusione sentimentale: si vede che devo averci riversato qualcosa del dolente/declinante amore che ancora provo per lei, pur non avendo voluto. Ma questo, contesterai tu, non vuol dire niente. Grazie che un’autrice laureata come te abbia speso un po’ del suo tempo creativo per commentare me. Un abbraccio, GN.

 Cristina Bizzarri - 10/12/2012 10:05:00 [ leggi altri commenti di Cristina Bizzarri » ]

:-))) Arguta, esilarante, incredibilmente divertente, sottile e ... disperatamente innamorata! Bravissimo.

 Loredana Savelli - 09/12/2012 22:38:00 [ leggi altri commenti di Loredana Savelli » ]

Pur nella "distruzione" non manca l’ironia e questo mi pare un grande risultato, direi una rivincita.
Molto carina e ben costruita. Ciao!!

Leggi l'informativa riguardo al trattamento dei dati personali
(D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 e succ. mod.) »
Acconsento Non acconsento
Se ti autentichi il nominativo e la posta elettronica vengono inseriti in automatico.
Nominativo (obbligatorio):
Posta elettronica (obbligatoria):
Inserendo la tua posta elettronica verrà data la possibilità all'autore del testo commentato di risponderti.

Ogni commento ritenuto offensivo e, in ogni caso, lesivo della dignità dell'autore del testo commentato, a insindacabile giudizio de LaRecherche.it, sarà tolto dalla pubblicazione, senza l'obbligo di questa di darne comunicazione al commentatore. Gli autori possono richiedere che un commento venga rimosso, ma tale richiesta non implica la rimozione del commento, il quale potrà essere anche negativo ma non dovrà entrare nella sfera privata della vita dell'autore, commenti che usano parolacce in modo offensivo saranno tolti dalla pubblicazione. Il Moderatore de LaRecehrche.it controlla i commenti, ma essendo molti qualcuno può sfuggire, si richiede pertanto la collaborazione di tutti per una eventuale segnalazione (moderatore@larecherche.it).
Il tuo indirizzo Ip sarà memorizzato, in caso di utilizzo indebito di questo servizio potrà essere messo a disposizione dell'autorità giudiziaria.