LaRecherche.it

« indietro :: torna al testo senza commentare

Scrivi un commento al testo di Salvatore Pizzo
Per immagini vorrei

- Se sei un utente registrato il tuo commento sarà subito visibile, basta che tu lo scriva dopo esserti autenticato.
- Se sei un utente non registrato riceverai una e-mail all'indirizzo che devi obbligatoriamente indicare nell'apposito campo sottostante, cliccando su un link apposito, presente all'interno della e-mail, dovrai richiedere/autorizzare la pubblicazione del commento; il quale sarà letto dalla Redazione e messo in pubblicazione solo se ritenuto pertinente, potranno passare alcuni giorni. Sarà inviato un avviso di pubblicazione all'e-mail del commentatore.
Il modo più veloce per commentare è quello di registrarsi e autenticarsi.
Gentili commentatori, è possibile impostare, dal pannello utente, al quale si accede tramite autenticazione, l'opzione di ricezione di una e-mail di avviso, all'indirizzo registrato, quando qualcuno commenta un testo anche da te commentato, tale servizio funziona solo se firmi i tuoi commenti con lo stesso nominativo con cui sei registrato: [ imposta ora ]. Questo messaggio appare se non sei autenticato, è possibile che tu abbia già impostato tale servizio: [ autenticati ]

Parlar per immagini ai tuoi occhi amore

per averne delirio al brillio acido

dei paradossi degli amori al mondo

vorrei. Si che tu, leggendone linee

ne abbia linguaggio visivo alle iridi

e sensoriale tremolio alla mano

quasi fosse di sensazione nota

che ti arrivi sensuale fin sul palmo

come brivido di emozione calda

...

Ah, farci l'amore come vorrei ora

per verso, ritagliandomi uno spazio

tra i tuoi seni! Esserci lì nudo, vorrei

fosse spiaggia, dove ci sto tra sabbie

perso, conchiglia e onde rasenti membra

a suggerir di te da ogni fessura

che rimbalzi mugolii da risacca

giungendoti per immagini agli occhi.

 Salvatore Pizzo - 20/04/2021 00:36:00 [ leggi altri commenti di Salvatore Pizzo » ]

X Franca:
In effetti, causa pandemia, ho dovuto cambiare parecchio: è venuto meno il locale mio preferito come studio. Così mi sono ritrovato senza un luogo in cui potere lavorare in"santa pace". Ciò ha comportato una scrittura meno ricercata. Ma, come si usa dire: non tutto il male vien per nuocere. Si che ho l’impressione di avere perso un po’ di quel barocco che ha sempre contraddistinto la mia ricerca e gli esperimenti da apprendista stregone.
Tutto questo per dire che il"mondo nuovo" è già tale, non abbiamo che prenderne atto e viverlo per quel che è e ci dà.
Grazie di cuore mia cara

 Salvatore Pizzo - 20/04/2021 00:24:00 [ leggi altri commenti di Salvatore Pizzo » ]

X Annalisa:
Grazie a te e di cuore gentilissima.

 Franca Colozzo - 19/04/2021 23:29:00 [ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

Per immagini vorrei dirti, Salvatore, che hai scavato dentro il tuo mondo immaginario per cercare emozioni atte ad esprimere con forza le tue sensazioni più recondite. Dove la marea arriva, ecco l’erotismo auto celebrarsi nella noia di questi giorni che sembrano il naufragio di un relitto abbandonato alle correnti incerte e mutevoli.
Il tuo linguaggio qui appare leggermente diverso come questo tempo che ha scaraventato tutti noi verso lidi ed approdi inusuali, cui dovremmo adattarci per costruire un mondo nuovo.

 Annalisa Scialpi - 19/04/2021 08:55:00 [ leggi altri commenti di Annalisa Scialpi » ]



Erotica, sensuale e visionaria...

Grazie!

 Salvatore Pizzo - 19/04/2021 02:06:00 [ leggi altri commenti di Salvatore Pizzo » ]

X Giovanni:
Anch’io una sola parola:grazie!

 Salvatore Pizzo - 19/04/2021 02:02:00 [ leggi altri commenti di Salvatore Pizzo » ]

X Grazia:
Non posso che stringerti in un abbraccio ideale e ringraziarti di cuore per questo tuo apprezzamento così lusinghiero.
Anche a te un più che caro saluto.

 Giovanni Rossato - 16/04/2021 22:33:00 [ leggi altri commenti di Giovanni Rossato » ]

Nessun commento, è solo meravigliosa.
Grazie Salvatore

 Graced - 14/04/2021 19:21:00 [ leggi altri commenti di Graced » ]

In mezzo a tanto malessere è bellissimo trovare una tua dolcissima poesia d’amore; Salvatore, rinfranca il cuore ed emoziona il tuo scrivere delicato e dolcemente ricamato che rivolgi alla tua lei.
E bello potersi guardare negli ochi senza bisogno di parole, parla il loro brillio, il desiderio ed il tremore delle emozioni scatenate dal sentimento. La primavera con le sue dolcezze stimola la vicinanza e le dolci effusioni. Una lirica delicata e sensuale che ho molto apprezzato. Complimenti! Un caro saluto amicale, Grazia.

Leggi l'informativa riguardo al trattamento dei dati personali
(D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 e succ. mod.) »
Acconsento Non acconsento
 
Se ti autentichi il nominativo e la posta elettronica vengono inseriti in automatico.
Nominativo (obbligatorio):
Posta elettronica (obbligatoria):
Inserendo la tua posta elettronica verrà data la possibilità all'autore del testo commentato di risponderti.

Ogni commento ritenuto offensivo e, in ogni caso, lesivo della dignità dell'autore del testo commentato, a insindacabile giudizio de LaRecherche.it, sarà tolto dalla pubblicazione, senza l'obbligo di questa di darne comunicazione al commentatore. Gli autori possono richiedere che un commento venga rimosso, ma tale richiesta non implica la rimozione del commento, il quale potrà essere anche negativo ma non dovrà entrare nella sfera privata della vita dell'autore, commenti che usano parolacce in modo offensivo saranno tolti dalla pubblicazione. Il Moderatore de LaRecehrche.it controlla i commenti, ma essendo molti qualcuno può sfuggire, si richiede pertanto la collaborazione di tutti per una eventuale segnalazione (moderatore@larecherche.it).
Il tuo indirizzo Ip sarà memorizzato, in caso di utilizzo indebito di questo servizio potrà essere messo a disposizione dell'autorità giudiziaria.