LaRecherche.it

« indietro :: torna al testo senza commentare

Scrivi un commento al testo di Salvatore Pizzo
Primo bacio

- Se sei un utente registrato il tuo commento sarà subito visibile, basta che tu lo scriva dopo esserti autenticato.
- Se sei un utente non registrato riceverai una e-mail all'indirizzo che devi obbligatoriamente indicare nell'apposito campo sottostante, cliccando su un link apposito, presente all'interno della e-mail, dovrai richiedere/autorizzare la pubblicazione del commento; il quale sarà letto dalla Redazione e messo in pubblicazione solo se ritenuto pertinente, potranno passare alcuni giorni. Sarà inviato un avviso di pubblicazione all'e-mail del commentatore.
Il modo più veloce per commentare è quello di registrarsi e autenticarsi.
Gentili commentatori, è possibile impostare, dal pannello utente, al quale si accede tramite autenticazione, l'opzione di ricezione di una e-mail di avviso, all'indirizzo registrato, quando qualcuno commenta un testo anche da te commentato, tale servizio funziona solo se firmi i tuoi commenti con lo stesso nominativo con cui sei registrato: [ imposta ora ]. Questo messaggio appare se non sei autenticato, è possibile che tu abbia già impostato tale servizio: [ autenticati ]
Ah il bacio: quando è stato il primo
è successo che è sorto il sole
sebbene fosse notte fonda.
Desistette ombra  e pervenne alba
tersa a gioia e mi sfiorò mestizia.
Sentii brividi sulle labbra
come ci avessero incontrato
davvero  bocca di corallo
sul leggio a pagina dischiusa
leggendoci sopra i tuoi versi: 
quell' impastar  lemmi e stupore
che regge aulico sulla pelle,
a significare diletto
sulle tue labbra,  a prima vista
meraviglia d'amore in foglia.

Commento non visualizzabile perché l'utenza del commentatore è stata disabilitata o cancellata.

 Salvatore Pizzo - 03/10/2021 01:08:00 [ leggi altri commenti di Salvatore Pizzo » ]

Che dirti, mio caro Gil? Potrei cavarmela dicendoti semplicemente"mi è venuta così". Come tu ben sai, spesso si parte da un punto. Però poi ci si trova a divagare, magari pure a perdersi. Io, sinceramente, mi ci sono perso in questo tentativo di poesia. Mi sono perso tra le infinite prime volte che si susseguono nell’esistenza, sin da quando apriamo gli occhi alla luce ed è un bacio di madre a dirci per la prima volta dell’amore, dell’umanità di un gesto tanto dolce quanto profondo.
Il resto? Solo suggestioni, emozioni catturate tra un primo bacio e l’altro di sole, di mare, di vento, di labbra... ci sono prime volte e prime volte: alcune finiscono per apparire abitudinarie, altre per conservarsi unicità all’infinito; giusto come quel primo bacio che non t’aspettavi dalla dea bendata...ecco vedi? Sento che sono già andato fuori, che mi sono perso. Allora ti chiedo perdono per questi miei vaneggiamenti.
Vaneggiamenti sono pure quelli che mi colgono quando cerco di dare ai versi una forma: lessico ricercato? Endecasillabi? Novenari? Tradizione?...in fondo tutto va bene quando si sente l’esigenza di scrivere perchè si pensa di avere qualcosa da dire. Una cosa vera però mi sento di dirla: per quel nulla che li conosco, " i classici", sento di amarli ed amare le emozioni che sempre mi donano, quindi sento che sia giusto almeno provarci ad omaggiarli, pur nella mia abissale nullità.
Grazie di cuore anche per avermi ispirato alla riflessione.

 Gil - 02/10/2021 11:09:00 [ leggi altri commenti di Gil » ]

e? una poesia "complessa", che non vorrei ridurre al mio commento; tanto desidererei che, un critico o l’autore medesimo, me ne disvelassero gli arcani. Qui a mio avviso il contenuto è ornamento e celebrazione, ma la sua forza è la forma (sembrerebbero a un profano incolto novenari ed endecasillabi rari in prevalenza - credo si dicano versi sciolti per assenza di rime obbligate a fine verso - qualcuna mi sembra di averne colta come rimalmezzo -) e quel suo apparire omaggio alle più classiche sorgenti della nostra Tradizione. Ma da incolto potrei sbagliare l’osservazione; comunque bela e molto, che volentieri rileggerò ancora.

-

 Salvatore Pizzo - 02/10/2021 00:18:00 [ leggi altri commenti di Salvatore Pizzo » ]

X Annalisa:
Grazie infinite a te per leggermi e rilasciarmene emozioni.
Un abbraccio più che mai amicale

 Annalisa Scialpi - 01/10/2021 09:50:00 [ leggi altri commenti di Annalisa Scialpi » ]





grazie per questa poesia, rievoca indicibili emozioni,

sempre,


in tutti i ’primi baci’. Quasi un affondare in foglia.

Un abbraccio

 Salvatore Pizzo - 01/10/2021 02:19:00 [ leggi altri commenti di Salvatore Pizzo » ]

Vincenzo:
Siamo fatti di prime volte e di primi baci, tanto che rilasciamo ogni giorno a nuova vita.
Grazie di cuore con anche a te un augurio per una notte di sogni sereni.

 Salvatore Pizzo - 01/10/2021 02:16:00 [ leggi altri commenti di Salvatore Pizzo » ]

X Laura:
Effettivamente, sì: il bacio sta all’amore come l’alba sta al giorno. In entrambi i casi comincia qualcosa che sa di luminoso.
Grazie anche per l’ abbraccio che ricambio di cuore.

 Salvatore Pizzo - 01/10/2021 02:10:00 [ leggi altri commenti di Salvatore Pizzo » ]

X Silvia:
È proprio vero che, l’amore, fa tutti poeti.
Grazie di cuore con anche a te un più che caro saluto

 Salvatore Pizzo - 01/10/2021 02:06:00 [ leggi altri commenti di Salvatore Pizzo » ]

X Franca:
Il primo bacio è quello in cui si incontra il primo amore. Ovvero quando ci si pone sul confine tra luce ed ombra, là dove la passione brucia sulle labbra e lingue sono fiamme saettanti desiderio.
Grazie di cuore.

 Salvatore Pizzo - 01/10/2021 01:59:00 [ leggi altri commenti di Salvatore Pizzo » ]

X Graced:
Gentilissima amica, anche a te un più che caro saluto e grazie di cuore per la lettura assai lusinghiera.

 Vincenzo Corsaro - 30/09/2021 10:48:00 [ leggi altri commenti di Vincenzo Corsaro » ]

E io adesso che dico? Aggiungo solo che è un’emozione quasi indescrivibile, quel momento ognuno di noi l’ha vissuto magicamente e lo conserveremo per sempre come una reliquia nel nostro animo. Un caro saluto e una serena giornata :)

 Laura Turra - 30/09/2021 10:43:00 [ leggi altri commenti di Laura Turra » ]

Il primo bacio: l’inizio, dichiarazione d’amore che fa sorgere il sole.
Un abbraccio, Salvatore.

 Franca Colozzo - 30/09/2021 00:11:00 [ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

Il primo bacio è indimenticabile e rimane impresso nella mente. Nulla potrà fermare quell’istante, indelebile e sempre immanente quando volgiamo indietro il capo e ci tuffiamo nei nostri anni verdi.
Fuga ogni tenebra e diventa squarcio di luce come quiete dopo la tempesta. In foglia resta nella nostra memoria, tenera foglia impressa nella mente coi suoi profumi, suoni, sapori, che il grigiore dilava e ci riporta indietro a quel calore ardente di giovanile baldanza.

 Graced - 29/09/2021 20:35:00 [ leggi altri commenti di Graced » ]

Un bacio che lascia grandi emozioni, come versi aulici di poesia che sfiorano la pelle, donando gioia a prima vista di un amore lieve come un bel sogno. Versi incantevoli. Un carissimo saluto poeta, Grazia.

Leggi l'informativa riguardo al trattamento dei dati personali
(D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 e succ. mod.) »
Acconsento Non acconsento
 
Se ti autentichi il nominativo e la posta elettronica vengono inseriti in automatico.
Nominativo (obbligatorio):
Posta elettronica (obbligatoria):
Inserendo la tua posta elettronica verrà data la possibilità all'autore del testo commentato di risponderti.

Ogni commento ritenuto offensivo e, in ogni caso, lesivo della dignità dell'autore del testo commentato, a insindacabile giudizio de LaRecherche.it, sarà tolto dalla pubblicazione, senza l'obbligo di questa di darne comunicazione al commentatore. Gli autori possono richiedere che un commento venga rimosso, ma tale richiesta non implica la rimozione del commento, il quale potrà essere anche negativo ma non dovrà entrare nella sfera privata della vita dell'autore, commenti che usano parolacce in modo offensivo saranno tolti dalla pubblicazione. Il Moderatore de LaRecehrche.it controlla i commenti, ma essendo molti qualcuno può sfuggire, si richiede pertanto la collaborazione di tutti per una eventuale segnalazione (moderatore@larecherche.it).
Il tuo indirizzo Ip sarà memorizzato, in caso di utilizzo indebito di questo servizio potrà essere messo a disposizione dell'autorità giudiziaria.