LaRecherche.it

« indietro :: torna al testo senza commentare

Scrivi un commento al testo di Salvatore Pizzo
Pietosa bugia

- Se sei un utente registrato il tuo commento sarà subito visibile, basta che tu lo scriva dopo esserti autenticato.
- Se sei un utente non registrato riceverai una e-mail all'indirizzo che devi obbligatoriamente indicare nell'apposito campo sottostante, cliccando su un link apposito, presente all'interno della e-mail, dovrai richiedere/autorizzare la pubblicazione del commento; il quale sarà letto dalla Redazione e messo in pubblicazione solo se ritenuto pertinente, potranno passare alcuni giorni. Sarà inviato un avviso di pubblicazione all'e-mail del commentatore.
Il modo più veloce per commentare è quello di registrarsi e autenticarsi.
Gentili commentatori, è possibile impostare, dal pannello utente, al quale si accede tramite autenticazione, l'opzione di ricezione di una e-mail di avviso, all'indirizzo registrato, quando qualcuno commenta un testo anche da te commentato, tale servizio funziona solo se firmi i tuoi commenti con lo stesso nominativo con cui sei registrato: [ imposta ora ]. Questo messaggio appare se non sei autenticato, è possibile che tu abbia già impostato tale servizio: [ autenticati ]

Ma, la vita, è di suo già un punto

per chi viene alla luce e piange

a dirotto che pare incanto

perché è interrogativo il punto.

 

Giacché  la fine, sai, giunge

al limite del semicerchio

mostrando che non c'e risposta

al quesito covato in petto,

si che inventi espediente in poesia:

 

non c'è altra risposta alla vita

che quella lacrima in condensa

sul vetro della finestra. Mai

avresti pensato vitali 

le lacrime: sgorgano in cielo

 

dagli occhi offuscati di nubi

dissetando giardini incolti.

Sì che ci crescano a conforto 

fiori che non temano sorte.

 

Però sai ch'è pietosa bugia!

 Salvatore Pizzo - 06/04/2022 02:10:00 [ leggi altri commenti di Salvatore Pizzo » ]

X Annalisa:
Grazie a te e di cuore, mia cara Annalisa, anche per queste tue splendide parole di cui mi fai dono, oltre che per l’apprezzamento molto lusinghiero.
A te un più che caro saluto.

 Annalisa Scialpi - 05/04/2022 16:27:00 [ leggi altri commenti di Annalisa Scialpi » ]


Le lacrime, nei miti e nelle fiabe, hanno un potere miracoloso.

Come dici tu, in modo molto poetico, esse ’dissetano giardini

incolti’, sono pioggia miracolosa mediante la quale si assiste

all’eterno rigenerarsi di questa vita, difficile e bella, per

la quale non c’è risposta. Forse basta una lacrima, per dirla.

Molto bella! Grazie e un caro saluto.

 Salvatore Pizzo - 30/03/2022 02:44:00 [ leggi altri commenti di Salvatore Pizzo » ]

X Franca:
Ci sono le bugie che son pietose. E sono quelle che ci raccontiamo per renderci la vita meno infernale. Poi ci sono le bugie impietose: quelle che ci vengono raccontate dal potere, per convincerci di qualcosa di cui non si deve aver consapevolezza, in modo che possa continuare a trafficare in santa pace sulla nostra pelle di esseri umani. Non si tratta di complotti, bensì di ordinaria amministrazione.
Grazie di cuore.

 Salvatore Pizzo - 30/03/2022 02:37:00 [ leggi altri commenti di Salvatore Pizzo » ]

X Vincenzo:
Siamo quel che la vita ci fa.
Grazie di cuore anche per il suggerimento che ho già fatto in modo di seguire.
Anche a te un caro saluto

 Salvatore Pizzo - 30/03/2022 02:33:00 [ leggi altri commenti di Salvatore Pizzo » ]

X Giovanni:
Grazie a te e di cuore

 Franca Colozzo - 29/03/2022 01:57:00 [ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

Già, Salvatore, pietose bugie hanno lastricato questo tempo che sa di barbarie. Tossico è il pensiero che il tutto sorregge: lacrime e sangue dissetano guadi e valli. Non c’è risposta alla follia umana se non la follia stessa che anima gli intenti di uomini immorali e senza scrupoli, avidi di potere e denaro.

 Vincenzo Corsaro - 28/03/2022 23:39:00 [ leggi altri commenti di Vincenzo Corsaro » ]

La vita è quella che è, spesso non benigna e le lacrime... io le chiamo lacrime di paradiso perché sono come dei petali che lasciamo cadere sul selciato per rendere il sentiero della vita stessa più agevole. T’invito a leggere "Sfida alla vita" che trovi in elenco un pò più giù di questa tua poesia. Un caro saluto Salvatò :)

 Giovanni Rossato - 28/03/2022 23:20:00 [ leggi altri commenti di Giovanni Rossato » ]

Si, lo so, è pietosa bugia ma è onesta come questi tuoi versi.
Grazie Salvatore

Leggi l'informativa riguardo al trattamento dei dati personali
(D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 e succ. mod.) »
Acconsento Non acconsento
 
Se ti autentichi il nominativo e la posta elettronica vengono inseriti in automatico.
Nominativo (obbligatorio):
Posta elettronica (obbligatoria):
Inserendo la tua posta elettronica verrà data la possibilità all'autore del testo commentato di risponderti.

Ogni commento ritenuto offensivo e, in ogni caso, lesivo della dignità dell'autore del testo commentato, a insindacabile giudizio de LaRecherche.it, sarà tolto dalla pubblicazione, senza l'obbligo di questa di darne comunicazione al commentatore. Gli autori possono richiedere che un commento venga rimosso, ma tale richiesta non implica la rimozione del commento, il quale potrà essere anche negativo ma non dovrà entrare nella sfera privata della vita dell'autore, commenti che usano parolacce in modo offensivo saranno tolti dalla pubblicazione. Il Moderatore de LaRecehrche.it controlla i commenti, ma essendo molti qualcuno può sfuggire, si richiede pertanto la collaborazione di tutti per una eventuale segnalazione (moderatore@larecherche.it).
Il tuo indirizzo Ip sarà memorizzato, in caso di utilizzo indebito di questo servizio potrà essere messo a disposizione dell'autorità giudiziaria.