:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Poesia della settimana

Questa poesia proposta dal 19/03/2018 12:00:00
Pagina aperta 1293 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sat Jun 3 17:19:00 UTC+0200 2023

Mi cattura adesso

di Davide Cortese (Biografia/notizie)

« indietro | versione per la stampa | invia ad un amico »
Invita un utente registrato a leggere la poesia della settimana »
# 0 commenti a questo testo: Leggi | Commenta questo testo »


 

Mi cattura adesso

la nostalgia dei giorni blu,

di quando, tigre nello sguardo,

io fui un dio selvaggio.

Le mille dita del vento

strinsero allora i miei capelli

e sulla nudità del petto

affiorò una segreta spina:

pinna di squalo

che rese mare la pelle,

tempesta il respiro.

 

 

[ inedito ]


# 0 commenti a questo testo: Leggi | Commenta questo testo »