Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Una notte magica [ Magie e cunicoli spaziotemporali ], Aa. Vv.
Presentazione il 22 settembre 2019, ore 17 presso il Villaggio Cultura – Pentatonic
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 1029 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Mon Aug 5 02:22:49 UTC+0200 2019
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Di vena in vena

di Adielle
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 07/09/2013 15:30:40

Di vena in vena si curva la mia schiena

senz'altro controllo che una resa

vocabolario di una pelle sconosciuta e sincera

come una canzone sentita per radio

durante una fuga in autostrada senza abbandono

dove il percorso s'avvera

nei giri del motore è serpe in seno

il suo ululare intermezzo e fremito

di discorsi fatti lembo

da strappare a mente fredda 

per scoprire la carne nuda e cruda e più costante

della svolta delle ossa

interrotte lungo le gradinate di un corpo

stornato delle sue falangi acute curva dopo curva

frastuono dopo frastuono

sulla punta di un ago

trafitto il centro anche i lati cadranno

come petali di uno stesso fiore

che stenti  a chiamare rosa senza rimorso

seppure vuoi colorarla di rosso

perchè tenga il tempo

in suo cupido potere 

per il giro di una danza almeno

da spartire con chi ti abbia preso il cuore

in una morsa bianca e fredda

ma il sole non aspetta

e tira calci sull'asfalto che raggruma

perdiamoci ancora

prima che venga sera

a liquidare i nostri pensieri

passati al setaccio delle voglie fiordaliso

lasciati stillare in vano su pietra antica

per spezzare le radici di una schiavitù nemica

dei sogni più selvaggi dell' età adulta

chi ha deciso che fossi bella

ha avuto coraggio a insegnarti come camminare per il mondo

senza mai andare adagio

e rischiando gli sguardi come vesti cucite addosso

quello che posso fare è chiudere gli occhi

e tenermi di lato

fino a quando il corso degli eventi

non mi avrà sorpassato

sulla corsia d'emergenza una ciglia per volta.

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Adielle, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia pe la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Adielle, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Idropatici (Pubblicato il 15/08/2019 04:26:09 - visite: 21) »

:: Genesi di un vuoto incolmabile (Pubblicato il 02/08/2019 04:53:20 - visite: 43) »

:: Prospettiva N (Pubblicato il 01/08/2019 02:06:14 - visite: 46) »

:: La condivisione di una felicità irresistibile (Pubblicato il 24/07/2019 07:10:24 - visite: 64) »

:: La bestia dei sogni (Pubblicato il 22/07/2019 00:38:03 - visite: 60) »

:: Di necessità statuto (Pubblicato il 22/07/2019 00:18:45 - visite: 48) »

:: L’origine della simmetria (Pubblicato il 20/07/2019 02:37:38 - visite: 57) »

:: Lo stalker non può entrare nella stanza (Pubblicato il 17/07/2019 00:36:44 - visite: 54) »

:: Musetto (Pubblicato il 13/07/2019 01:28:24 - visite: 51) »

:: La falange armata (Pubblicato il 10/07/2019 03:45:32 - visite: 62) »