Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
ANTOLOGIA PROUSTIANA 2019: UNA NOTTE MAGICA | partecipa
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie"
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Eventi/Notizie/Comunicazioni
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 66 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Wed May 22 09:30:54 UTC+0200 2019
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Dei diritti di lettore e doveri d’autore

Comunicazione di Guido Balbo
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutti gli eventi proposti dall'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 17/04/2019 11:16:01

Buongiorno e buona vita a tutti

 

 

Dei diritti di lettore e doveri d'autore

 

è amore per la poesia, voglia di condivisione ... versi insoliti, logici e parzialmente, una verde distesa sul palmo di mano a portata variabile.

Una raccolta di 151 opere per vari gusti, 12 composizioni sono inedite. Un piccolo grande rifugio dove ricaricarsi collegando la spina staccata dal mondo intero, o almeno, anche per voi lo spero.

Ma restasse anche solo un ricordo civetta è pur sempre una spinta, un passo in più per cogliere qualcosa e, magari, vedere oltre tra le nostre ombre, non dando tutto per scontato.

 

È il mio primo libro, pubblicato tramite Amazon, con lo pseudonimo BOWIL giusto per dare altro spazio al mio piccolo punto di vista.

Senza alcuna pretesa, ma giusto per non lasciarlo rinchiuso tra quattro mura ... un po' d'aria, certo, non guasta.

 

Grazie a tutti


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »